Perché ammirare Stonehenge è un’esperienza unica?

Stonehenge è un sito risalente al Neolitico, situato a 13 chilometri da Salisbury, in Inghilterra. Costituito da un insieme circolare di megaliti, ovvero di pietre di grosse dimensioni, il sito di Stonehenge ha un significato su cui ancora oggi gli studiosi si dibattono; alcuni sostengono che sia un antico osservatorio astronomico poiché ci sono molti riferimenti sul moto della Luna e del Sole, ma non tutti sono d’accordo su questa teoria. C’è anche chi sostiene che sia collegato alla leggenda del Re Artù, invece altri ritengono che il sito abbia qualche potere misterioso legato alla magia e ogni anno milioni di seguaci del culto celtico, della Wicca e di tante altre religioni neopagane si recano in questo luogo “magico”.

Stonehenge non è l’unico sito circolare risalente al Neolitico, ad esempio esiste il Cerchio di Brodgar in Scozia e il sito di Goseck in Germania che è molto simile allo Stonehenge. E’ meraviglioso sostare in questo luogo e pensare come i nostri antenati, tanti secoli fa, senza strumenti d’avanguardia come i nostri, siano stati in grado di creare qualcosa di così maestoso. Il giorno ideale per visitare lo Stonehenge è il giorno del solstizio d’estate, quando migliaia di persone si recano qui aspettando tutta la notte per vedere l’alba; stando nel centro del cerchio si può osservare il Sole sorgere in direzione della sommità di una pietra particolare detta “Heel Stone”…E’ indescrivibile l’evento e lascia sempre tutti senza fiato.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...