Cosa vedere a Chianciano Terme: cultura e non solo terme

Cosa vedere a Chianciano Terme? Il piccolo comune in provincia di Siena è famoso in tutto il mondo per i suoi centri termali, ma questa parte di territorio toscano non è solo relax e benessere. Chianciano Terme è anche arte, cultura e gastronomia.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Centro Storico di Chianciano Terme

Non ci si può recare in questo comune ignorando tutte le sue attrattive: dai paesaggi mozzafiato, agli edifici storici, alla buona cucina, la cittadina offre tanto ai viaggiatori nonostante le piccole dimensioni.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Porta Rivellini

Il comune di Chianciano Terme si divide in una parte antica ed una moderna, la prima comprende l’antico borgo storico che sorge su di un colle e la seconda rappresenta la grande e famosa zona termale. Quest’ultima ha un fascino particolare legato alle sue acque preziose e alle Terme Sensoriali che attraggono ogni anno milioni di visitatori da tutto il mondo, inoltre passeggiare per il centro antico ha anch’esso i suoi pro.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Via della Croce

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Stradine del Centro Storico

L’antico borgo medievale di Chianciano Vecchia possiede ancora la struttura urbana dell’epoca, camminando tra i suoi vicoletti e le stradine si ha come l’impressione di essere ritornati indietro nel tempo, accompagnati dall’imponente fascino paesaggistico delle colline circostanti e dalle vedute panoramiche sulla Valdichiana.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Panorama sulla Valdichiana

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Una stradina “panoramica”

Nel borgo è presente più di uno slargo adibito a veduta panoramica, due dei quali si trovano in Via Solferino e in Via della Croce, da quest’ultimo si gode di un’ottima vista anche sulla bella e importante Chiesa della Madonna della Rosa.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Belvedere in via Solferino

All’ingresso del borgo si trova l’antica Porta Rivellini che fa da cornice alla veduta su Via Casini e la Torre dell’Orologio con l’inconfondibile stemma della famiglia de’ Medici.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Torre dell’Orologio

Proseguendo la passeggiata si incontra la storica fontana di Piazza Matteotti con l’antico Municipio. Da qui si giunge in una delle strade più famose di Chianciano: Via Solferino, dove soggiornò Luigi Pirandello assieme a sua moglie e ai suoi tre figli.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Piazza Matteotti

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Particolare della fontana di Piazza Matteotti

In Via Solferino c’è la Piazzolina dei Soldati in cui è situato il Palazzo dell’Arcipretura al cui interno c’è il Museo della Collegiata o dell’Arte Sacra.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Targa dedicata a Pirandello

Percorrendo tutta Via Solferino ci si trova alla Collegiata di San Giovanni Battista risalente al XIII secolo. Al suo interno sono conservate un’urna con la statua lignea del Cristo Morto di Paleari, le reliquie di San Pio Martire, un affresco del XIV secolo di Bartolo di FrediMadonna del Castagnolo”, un antico crocifisso ligneo e un bellissimo altare in legno dorato del XVII secolo.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Collegiata di San Giovanni Battista

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Collegiata di San Giovanni Battista

Le altre Chiese chiancianesi di interesse storico sono: la Chiesa dell’Immacolata, risalente al XV secolo e situata a sinistra di Porta Rivellini e la Chiesa della Madonna della Rosa che prende il nome da un affresco presente al suo interno raffigurante la Madonna che porge una rosa al Bambino, la chiesa è situata al di fuori delle mura del centro storico.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Chiesa della Madonna della Rosa vista dal borgo

Chi intende visitare Chianciano non può perdersi anche una visita in uno dei suoi musei. In una cittadina di così elevato interesse storico non potevano di certo mancare i musei.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Chiesa dell’Immacolata

I musei da visitare a Chianciano Terme sono: il Museo Civico Archeologico delle Acque, il Museo della Collegiata e il Museo d’Arte.

cosa vedere a Chianciano Terme Borgo Siena

Museo Civico Archeologico delle Acque

Il Museo Archeologico è sito nell’ex granaio di villa Simoneschi (in Viale Dante) e al suo interno si possono ammirare una galleria sui canopi trovati nella necropoli di Tolle, vari reperti funerari, una parte del frontone appartenente al Tempio Etrusco dei Fucoli e tanti altri reperti etruschi.

cosa vedere a Chianciano Terme

Museo Civico Archeologico delle Acque

Il Museo della Collegiata è situato nel Palazzo dell’Arcipretura ed espone vari pezzi di Arte Sacra, reliquiari, argenteria e oreficeria. Infine il Museo d’Arte (in Viale della Libertà, 280) contiene collezioni di arte asiatica, contemporanea e antica famosissime in tutto il mondo.

Noi abbiamo visitato Chianciano Terme in diverse occasioni, sia da soli che in alcuni blog tour di “Terre di Siena”, e ne siamo rimasti molto affascinati. Oltre quanto descritto in questo articolo non perdetevi le celebri Terme Sensoriali e le Piscine Termali Theia, il nuovo complesso aperto nel 2013.

Per quanto riguarda il cibo, vi consigliamo i seguenti locali: Ristorante La Torretta, Ristorante L’Assassino e il Bar Ristorante Pasticceria Centro Storico. Noi ci siamo stati più di una volta è ci siamo trovati benissimo.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...