Dove mangiare a Sofia: 5 ristoranti tipici consigliati

I locali dove mangiare a Sofia, bene e spendendo poco, sono veramente tanti. La Capitale bulgara pullula di attività ristorative di vario genere sia in centro che in periferia.

Durante il nostro viaggio a Sofia di tre giorni abbiamo avuto l’occasione di provare diversi ristoranti e ci sentiamo di consigliarne cinque, tutti localizzati in pieno centro a pochi passi dalle attrazioni principali che la città offre al visitatore.

La cucina bulgara è molto speziata e risente dell’influenza dei Paesi circostanti, condivide principalmente alcuni aspetti della gastronomia balcanica ma anche di quella greca e turca.

Elenchiamo di seguito i 5 ristoranti tipici di Sofia in cui ci siamo trovati molto bene:

Restaurant Shtastliveca: è sicuramente il ristorante di Sofia più bello e scenografico in cui siamo stati. Elegante e curato negli arredi fin nei minimi particolari. Se viaggiate insieme alla vostra dolce metà è sicuramente un must da non perdere!

Restaurant Shtastliveca dove mangiare a Sofia

Restaurant Shtastliveca

Il ristorante, situato sulla centralissima Vitosha Boulevard, propone piatti tipici della tradizione ed alcuni rivisitati. Noi abbiamo assaporato delle buonissime polpette di quinoa con philadelphia e formaggio giallo e altrettanto buone polpette di pollo impanate con philadelphia, aglio e aneto, il tutto accompagnato con delle patate fresche al forno molto saporite, cotte con burro, aglio e prezzemolo.

Restaurant Shtastliveca dove mangiare a Sofia

Restaurant Shtastliveca

I costi sono leggermente più alti rispetto alla media degli altri locali in zona ma, allo stesso tempo, molto economici per gli standard italiani. Un ottimo pasto lo si paga tra gli 8€ e i 13€ a persona.

ristorante tipico dove mangiare a Sofia

Polpette di pollo impanate con philadelphia, aglio e aneto

Il personale è un po’ freddo ma disponibile mentre il servizio nella media.

ristorante consigliato dove mangiare a Sofia

Patate fresche al forno cotte con burro, aglio e prezzemolo.

Il Ristorante Shtastliveca è frequentato sia dalle persone locali che dai turisti. È sempre molto affollato, come anche altri ristoranti di Sofia, il nostro consiglio è di prenotare con anticipo per evitare di non trovare posto.
Indirizzo: Vitosha Boulevard, n° 27.

Divaka: è un altro validissimo locale dove mangiare a Sofia con un buon rapporto qualità/prezzo. L’ambiente è molto semplice, poche e piccole stanze con al massimo 3 o 4 tavoli cadauna.

Divaka ristorante dove mangiare bene a Sofia

Ristorante Divaka

Ubicato tra due celebri strade del centro storico di Sofia, Vitosha Boulevard e Ulitsa Graf Ignatiev, è un ristorante specializzato principalmente in piatti tipici bulgari.

Divaka ristorante dove mangiare a Sofia

Ristorante Divaka

Al Divaka abbiamo assaggiato diverse specialità tra cui: kebapche, polpette con formaggio giallo e sottoaceti, zuppa di patate con crostini e aneto. Tutto squisito, nota di merito alla carne: tenera e cotta ottimamente. Buoni anche i dolci ma nulla di eccezionale o di tipico della Bulgaria. Abbiamo mangiato realmente tantissimo senza aver avuto nessun disturbo o fastidio digestivo.

ristorante tipico dove mangiare a Sofia

Ristorante Divaka

Per quanto riguarda le bevande abbiamo assaggiato la birra Kamenitza lager e la Rakia, un superalcolico caratteristico di questa terra e dei Paesi balcanici.

piatto tipico Kebapche dove mangiare a Sofia

Ristorante Divaka

I costi sono economici, si riesce a pranzare o cenare con meno di 10€ a persona.

piatti tipici dove mangiare a Sofia

Polpette con formaggio giallo e sottoaceti

Il personale è meno freddo rispetto a quello di altri ristoranti di Sofia mentre il servizio è nella media. Non è un locale prettamente turistico ma è frequentato anche dai bulgari. In città ci sono anche altre sedi però noi siamo stati solo qui.
Indirizzo: Ulitsa “6-ti septemvri”, n° 41.

Izbata Tavern: una vera e propria taverna collocata nel seminterrato di un palazzo ed arredata in stile rustico. Oggetti rurali attaccati alle pareti ed altre decorazioni evocano storia e tradizioni della Bulgaria.

Taverna dove mangiare a Sofia

Izbata Tavern

La taverna è situata a metà strada tra Vitosha Boulevard e la Cattedrale di Aleksandăr Nevski, un imponente e affascinante edificio religioso simbolo della città. Il menù non è molto ampio, a differenza dei precedenti ristoranti di Sofia consigliati, ma sono presenti tutti i principali piatti tipici della cucina bulgara.

ristoranti Sofia dove mangiare a Sofia

Izbata Tavern

Noi abbiamo optato per il famoso Sarmi, una pietanza che consiste in involtini di foglie di cavolo ripieni di carne di maiale tritata e di alcune spezie (tra cui la chubritza). Una variante di questo piatto prevede anche l’utilizzo del riso.

ristoranti di Sofia consigliati dove mangiare bene

Izbata Tavern

In tema dolci la decisione è ricaduta su una banale cheesecake e su un’interessante zucca, cotta al forno, con miele e noci. La zucca aveva un sapore particolare, non abbiamo assaggiato nulla del genere in altre parti del mondo.

ristoranti di Sofia consigliati

Sarmi

Per le bevande la scelta è stata per un altro prodotto tipico bulgaro: la birra Shumensko. Non siamo esperti di birre ma la Shumensko Premium ci è piaciuta.

ristoranti consigliati dove mangiare a Sofia

Zucca cotta al forno con miele e noci

I costi dello Izbata Tavern sono nella media, con circa 10€ a persona si riesce ad ordinare birra, piatto unico e dolce. Il personale è freddo ma disponibile (rispecchia in toto la popolazione bulgara) mentre il servizio è molto lento. Il locale è frequentato principalmente dai turisti e rappresenta una delle tappe migliori dove mangiare a Sofia.
Indirizzo: Ulitsa Slavyanska, n° 18.

Manastirska Magernitza: questo è probabilmente uno dei ristoranti di Sofia più amati ed apprezzati. È stato quello che abbiamo provato per primo e siamo rimasti più che soddisfatti sia dalla qualità del cibo che dalla gentilezza del personale.

ristoranti tipici dove mangiare a Sofia

Manastirska Magernitza

Il ristorante si trova in una traversa di Vitosha Boulevard, a brevissima distanza dal Divaka. Il locale è disposto su due livelli e sono presenti varie sale di diversa grandezza, ognuna delle quali dispone di arredi molto curati.

Manastirska Magernitza ristorante dove mangiare a Sofia

Manastirska Magernitza

Il menù presenta numerose pietanze, la scelta è veramente ardua. La varietà di piatti tipici bulgari è impressionante. Il nostro consiglio è di assaggiare sia qualche piatto classico che qualcuno particolare. Fate attenzione a ciò che ordinate, le porzioni sono abbondanti!

ristoranti di Sofia dove mangiare bene

Manastirska Magernitza

Il Manastirska Magernitza stupisce già in partenza poiché alla semplice portata del pane viene servito una sorta di pan focaccia accompagnato da una miscela di spezie. Versando dell’olio extra vergine di oliva in questo composto di spezie e bagnandolo con il pane, ciò che balza fuori è un gusto davvero unico e saporito.

ristoranti di Sofia dove mangiare bene

Pan focaccia con le spezie

Altri piatti tipici assaggiati sono stati: formaggio di mucca, cotto al forno, con miele e noci; kebapche; porridge di patate e funghi con altri ortaggi e spezie; polpette di spinaci e formaggio. Tutto squisito, nota di merito per le polpette, i kebapche ed il formaggio con miele e noci.

ristoranti di Sofia dove mangiare bene

Formaggio di mucca cotto al forno con miele e noci

Per il capitolo “dolci” nulla di rilevante ed il gusto è nella media.

dove mangiare a Sofia i kebapche

Kebapche

I costi sono leggermente superiori a quelli degli altri ristoranti di Sofia, siamo nell’ordine dei 10 – 13€ a persona.

piatti tipici dove mangiare a Sofia

Polpette di spinaci e formaggio

Il personale è molto gentile e disponibile mentre il servizio è lentissimo. È un locale molto frequentato, da turisti e bulgari, quindi è consigliabile prenotare con anticipo. Sembra che la sera, ad allietare i commensali, ci siano spettacoli di persone vestite in abiti tradizionali. Noi ci siamo stati a pranzo e non possiamo dirvi nulla a riguardo.
Indirizzo: Ulitsa Han Asparuh, n° 67.

Hadjidraganov’s Cellars: è un locale altamente turistico ma, nonostante ciò, è un ristorante dove mangiare a Sofia almeno una volta durante la visita della città. Anch’esso è ubicato nella zona di Vitosha Boulevard.

ristoranti di Sofia dove mangiare bene piatti bulgari

Hadjidraganov’s Cellars

Il locale è molto caratteristico ed i camerieri sono vestiti in abiti tradizionali. Il menù propone tanti piatti tipici bulgari, soprattutto quelli di carne. Le porzioni sono anche qui abbondanti!

ristoranti di Sofia dove mangiare bene

Hadjidraganov’s Cellars

Una delle particolarità di questo locale è la presentazione delle zuppe all’interno di ciotole di pane (usanza tipica dei Paesi dell’Est Europa), dove gli ingredienti sono a contatto con la mollica e il tutto si insaporisce al meglio.

ristoranti tipici dove mangiare a Sofia

Hadjidraganov’s Cellars

Noi abbiamo optato per la zuppa di funghi porcini e la zuppa di agnello, entrambe buonissime.

cucina bulgara ristoranti dove mangiare a Sofia

Zuppa di funghi porcini

Come piatto unico abbiamo preferito assaggiare tre differenti tipi di carne servite con patate fresche fritte. La carne è servita in modo scenografico, ovvero conficcata in uno spiedo. Sarà il cameriere stesso a rimuoverla e a porla nel piatto.

cucina bulgara ristoranti tipici dove mangiare a Sofia

Zuppa di agnello

I costi sono in genere più alti della media, circa 10 – 15€ a persona.

Dove mangiare a Sofia piatti tipici di carne

Tris di carne

Il personale è molto gentile e affabile mentre il servizio abbastanza lento. Il ristorante è aperto a pranzo e a cena, per la sera è obbligatoria la prenotazione in quanto è sempre strapieno (noi siamo stati rifiutati per ben due sere di seguito in giorni infrasettimanali).
Indirizzo: Ulitsa “Hristo Belchev”, n° 18.

Questi sono i cinque ristoranti consigliati dove mangiare a Sofia, una lista frutto della nostra esperienza culinaria in terra bulgara. Di seguito riportiamo qualche consiglio e informazione che potrebbe esservi utile:

    • È sempre preferibile prenotare con anticipo qualsiasi ristorante si scelga poiché molti di essi sono sempre pieni;
    • A differenza di altri Paesi dell’Est Europa i bulgari mangiano più tardi e quindi di conseguenza anche la cucina non chiude presto;
    • Su gran parte dei menù dei ristoranti di Sofia oltre il prezzo e la descrizione è riportato anche il peso della pietanza, un’informazione molto utile che vi permette di capire l’abbondanza del piatto e di evitare quindi di ordinare più portate simultaneamente e poi non riuscire a finire il tutto;
    • I locali tradizionali arredati in modo rustico e con oggetti tipici che servono esclusivamente piatti tipici bulgari sono chiamati “mehana” (traducibile in italiano come “taverna”).

Se conoscete qualche altro ristorante dove mangiare bene a Sofia, non esitate a riportarlo nei commenti.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


4 commenti a Dove mangiare a Sofia: 5 ristoranti tipici consigliati

  1. Giovanni 26 maggio 2017 ore 09:53 Rispondi

    Ottimo Vademecum, ma vorrei chiederti una info: è possibile prenotare anche a distanza oppure bisogna per forza prenotare in loco? Vorrei essere certo di trovar posto visto che molti ristoranti sono molti affollati. Grazie

    • Nicola Spina 26 maggio 2017 ore 12:51 Rispondi

      Ciao Giovanni, intendi prenotare dall’Italia? Non ci dovrebbero essere problemi solo che ho notato nella maggior parte dei locali non parlano un inglese proprio perfetto. In ogni caso non serve prenotare molti giorni prima, basta anche la mattina stessa o al massimo la sera prima. Sinceramente l’unico locale, tra quelli che ho descritto, in cui prenoterei con anticipo è il Restaurant Shtastliveca :-)

      Ciao Giovanni, a presto.

  2. Ryancooper 3 luglio 2017 ore 23:09 Rispondi

    Lo scorso maggio ho cenato al Shtastliveca,ottima cucina e ottimo ambiente elegante e curato con camerieri parlanti inglese.I camerieri credo dovrebbero essere più coordinati , una ragazza mi ha consegnato il menu’, uno è passato per l’ordinazione ma non mi ha chiesto cosa volessi da bere così ho dovuto bloccarne un’altro, ragazzo di colore molto professionale e preparato. Conto sui 20 euro,ottimo prezzo per ciò che ho mangiato e per il locale di classe che è.

    • Nicola Spina 5 luglio 2017 ore 22:33 Rispondi

      Sì lo Shtastliveca è un locale di classe con un buon rapporto qualità/prezzo. Ryancooper Sono d’accordo con te che il servizio è un po’ scoordinato :-)

      Ciao e a presto.

      Saluti Nicola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...