Biglietti Italo: Sconto del 50% da/per Padova e Venezia

Logo Italo TrenoLa compagnia NTV (Nuovo Trasporto Viaggiatori) lancia una nuova promozione per risparmiare sull’acquisto dei biglietti alta velocità. Nello specifico l’offerta promozionale permette di ottenere uno sconto su tutte le tratte da/per le città di Padova e Venezia.

L’entità dello sconto è pari al 50% e lo si ottiene applicando il codice VENETO alla prenotazione.

Il codice promo Italo è valido per viaggi da compiersi dal 13 novembre al 13 dicembre 2015. Lo sconto viene applicato per tutti gli ambienti ma solo ai biglietti in tariffa “Low Cost”.

Ottenere lo sconto del 50% sul costo del biglietto Italo è molto semplice, basta inserire il codice VENETO nella maschera di prenotazione che compare cliccando su “acquista biglietto” (in alto a sinistra nella barra dei menù), precisamente nella casella di testo che viene visualizzata cliccando sulla voce “Codice promo”. È possibile anche inserirlo in un secondo momento, dopo aver effettuato la ricerca dei treni disponibili, cliccando sulla voce “Inserisci un Codice Promo”.

Nell’immagine in basso è mostrato un esempio di applicazione del codice sconto Italo Treno per la tratta Napoli – Padova nel mese di novembre.

Biglietti Italo low cost Napoli Padova

Biglietti da Napoli per Padova

Non è chiaro quando scada la promozione, molto probabilmente fino al termine della disponibilità dei biglietti Italo in offerta, quindi affrettatevi a prenotare. Per maggiori informazioni e/o per prenotare il vostro biglietto clicca qui.

Nelle sezioni codici sconto ed offerte sono disponibili altre dritte per viaggiare low cost.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...