Ristorante La Villetta a Roma: cucina tipica a Piramide

Il Ristorante La Villetta a Roma è il locale ideale dove assaporare la vera cucina tipica romana in zona Piramide – Ostiense – Circo Massimo.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

Ristorante La Villetta dal 1940

Abbiamo avuto l’occasione di testare questo ristorante grazie ad un coupon acquistato su Groupon. Il coupon riportava la seguente offerta: “Menu da sentisse male (antipasto, primo, secondo, contorno e dolce) per 2 persone con bottiglia di vino a 59,90 € ”.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

La sala più piccola del Ristorante La Villetta dal 1940

Il Ristorante La Villetta dal 1940 è costituito da più di una sala, una delle quali di grosse dimensioni, le cui pareti sono tappezzate di foto dei proprietari con clienti illustri, in primis personaggi dello spettacolo e calciatori tra cui Francesco Totti, assiduo frequentatore del locale. All’esterno è presente un piccolo spazio con pochi tavolini dove è possibile pranzare o cenare in estate e in giornate invernali particolarmente soleggiate.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

La sala principale del Ristorante La Villetta dal 1940

I tavolini sono di dimensioni ridotte mentre le poltroncine decisamente comode. Inoltre a differenza di altri ristoranti di Roma utilizza sia tovaglie che tovaglioli di stoffa.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

Tagliere di salumi e latticini

La cena è iniziata con un abbondante antipasto composto da fritti e tagliere di salumi e latticini accompagnati da un cesto di focacce di due tipi: al rosmarino e cacio e pepe.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

Fritti

I fritti proposti erano un supplì romanesco classico, un supplì all’amatriciana, un supplì all’arrabbiata, un fiore di zucca ripieno d’alici e mozzarella e una crocchetta di patate. Tutti i prodotti avevano un ottimo sapore e non erano per niente unti.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

Focacce al rosmarino e cacio e pepe

Il tagliere prevedeva un numero limitato di salumi (solo prosciutto crudo e salame) e di latticini (mozzarella di bufala e formaggio). La qualità dei prodotti era ottima tranne la mozzarella che aveva un gusto accettabile (essendo campani siamo molto esigenti in merito :-D ).

I primi piatti previsti dal coupon erano quelli della cucina romana (cacio e pepe, carbonara, amatriciana, ecc.) ed altre rivisitazioni degli stessi. Noi abbiamo optato per rigatoni alla carbonara e tonnarelli alla burina (ricotta, guanciale e pecorino).

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

Rigatoni alla carbonara

Entrambi i piatti erano squisiti, cotti al punto giusto e ben conditi. Una nota di merito va anche alle porzioni, davvero abbondanti.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

Tonnarelli alla burina

Per secondo il coupon permetteva di scegliere tra numerose antiche specialità romanesche come l’abbacchio allo scottadito, i saltimbocca alla romana o spezzatino con le patate, gli involtini, la trippa alla romana, le polpette con i piselli, le scaloppine di vitella con funghi porcini ed altro ancora.

La nostra scelta è ricaduta sui saltimbocca alla romana e le polpette con i piselli. I saltimbocca rispecchiavano appieno la ricetta della tradizione romana ed il sapore era delicato e buono.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

Saltimbocca alla romana

Le polpette, presenti in abbondanza insieme al sugo e ai piselli, quasi straripavano dal piatto. Erano cotte ottimamente e ben amalgamate con il sugo, molto denso e morbido.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

Polpette con i piselli

La cena è terminata con un piccolo vassoio di dolci, torte e crostate che siamo riusciti a terminare solo in parte poiché già sazi.

Ristorante La Villetta a Roma Cucina tipica romana

Dolci

Per quanto riguarda le bevande incluse nel coupon erano una bottiglia d’acqua da 0,75L, una bottiglia di vino, due caffè e due amari o grappe. Non abbiamo usufruito del vino e abbiamo preso in sostituzione un’altra bottiglia d’acqua.

Il personale del Ristorante La Villetta a Roma è giovane e disponibile ed il servizio un po’ lento. L’unica nota negativa della serata è dovuta al fatto che non è stato possibile scegliere se cenare fuori o all’interno nonostante al nostro arrivo il locale fosse ancora abbastanza vuoto.

Riportiamo brevemente la nostra valutazione del ristorante:

    • Posizione: 9
    • Staff: 9
    • Ambiente: 8
    • Pulizia: 8
    • Rapporto Qualità/Prezzo: 9

N.B. Il voto del rapporto qualità/prezzo è stato espresso in riferimento all’offerta del coupon e non ai reali prezzi proposti dalla struttura, che tra l’altro non conosciamo.

Consigliamo il Ristorante La Villetta dal 1940 a Roma a tutti coloro che desiderano assaporare degli ottimi piatti tipici romani in un ambiente piacevole ed accogliente a pochi passi da importanti monumenti della Città Eterna come ad esempio il Colosseo e la Piramide Cestia.

Nei pressi del “Ristorante La Villetta dal 1940” ci sono altri due ottimi locali dove mangiare bene a Roma in zona Piramide: La Valle del Sacco e La Fata Ignorante. Il primo ristorante è ideale per assaporare i primi piatti tipici della cucina romana con un ottimo rapporto qualità/prezzo, mentre il secondo per alcuni piatti particolari proposti dallo chef.

Informazioni utili
Ristorante La Villetta dal 1940
Viale della Piramide Cestia, 53 – Roma
Telefono: 06/57287585


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...