Voli per la Germania a partire da 33€ per primavera – estate

Nuovo logo GermaniìwingsLa compagnia aerea Germanwings, a distanza di oltre un anno, ha lanciato una buona promozione sui voli per la Germania.

L’offerta prevede una tariffa di partenza di 33€ (a tratta e a persona, tasse incluse) sui voli per le seguenti cinque città tedesche: Amburgo, Berlino, Colonia, Düsseldorf e Stoccarda.

Il periodo di viaggio non è stato specificato nel banner promozionale ma da alcune ricerche effettuate sul sito della compagnia abbiamo intuito che fosse da maggio ad agosto 2014.

Gli aeroporti italiani dove Germanwings opera i voli low cost per la Germania sono: Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Milano, Napoli, Olbia, Palermo, Pisa, Roma, Torino, Venezia e Verona.

Dalle ricerche effettuate è emerso che i voli per la Germania a 33€ si trovano principalmente dagli aeroporti del nord Italia, soprattutto da Milano e Venezia.

voli low cost per la Germania

Voli Milano – Düsseldorf – Milano

Nelle altre città le tariffe oscillano generalmente tra 39,99€ e 59,99€, un prezzo non proprio “low cost” ma in alcuni casi comunque conveniente. Alcune destinazioni delle cinque sopra citate arrivano a prezzi proibitivi (almeno per gli amanti del viaggio low cost) da diversi aeroporti del Sud Italia.

voli low cost per la Germania

Voli Venezia – Colonia – Venezia

Per usufruire della promozione bisogna prenotare entro e non oltre domenica 13 aprile 2014 ma è giusto osservare che i voli in promozione potrebbero terminare anche prima, quindi affrettatevi a prenotare. Per maggiori informazioni e/o per prenotare il proprio volo clicca qui.

Nella sezione “Low Cost” del blog sono presenti codici sconto ed offerte per risparmiare sul costo dell’alloggio.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...