Dove dormire a Varsavia: l’Hotel Campanile

Un hotel dove dormire a Varsavia con un buon rapporto qualità/prezzo è l’Hotel Campanile. L’albergo è situato in posizione semicentrale rispetto al centro cittadino ma è ottimamente collegato ad esso mediante un efficiente sistema di trasporti pubblici. Abbiamo soggiornato in questa struttura durante il nostro viaggio a Varsavia nel 2012 e ci siamo trovati molto bene.

dove dormire a Varsavia

L’Hotel Campanile

L’hotel presenta una struttura abbastanza nuova e semplice, un arredamento elegante per gli spazi comuni e basilare per quanto riguarda le camere. La nostra camera, una matrimoniale con bagno privato, era di medio-piccole dimensioni ma disponeva di tutto il necessario (tv, prodotti da bagno, fono, wi-fi gratuito, ecc.) per soggiornarvi comodamente per quattro notti.

dove dormire a Varsavia

Ingresso dell’hotel

L’unica cosa negativa della camera era la moquette molto usurata, trasmetteva un senso di poca pulizia, ma per fortuna era più che pulita! Durante il nostro soggiorno la camera è stata pulita regolarmente ed i prodotti da bagno consumati sostituiti quotidianamente con dei nuovi.

dove dormire a Varsavia

La nostra camera

Il personale dell’hotel era molto gentile e disponibile ma il servizio un po’ lento. Per quanto riguarda la colazione non era prevista “volutamente” nella nostra prenotazione. Fuori dall’hotel sono presenti dei supermercati e dei piccoli chioschi dove si riesce a fare un’ottima colazione in due spendendo meno di 12 PLN (3€).

Il costo del nostro soggiorno per 4 notti, ad agosto 2012, è stato di 508,80 PLN (130,24€) senza colazione, pagati comodamente in hotel al nostro arrivo con una carta postepay. Altra nota importante è che la reception è aperta 24 ore su 24.

Riportiamo brevemente la nostra valutazione dell’hotel:

    • Posizione: 6
    • Staff: 7
    • Ambiente: 8
    • Pulizia: 8
    • Rapporto Qualità/Prezzo: 9

L’Hotel Campanile, nonostante sia situato in posizione semicentrale rispetto alla Città Vecchia, rappresenta una buona soluzione per dormire a Varsavia per via dell’estrema vicinanza alla Stazione Centrale dei treni (circa 1 Km) e alle diverse linee di tram e autobus, disponibili a meno di 30 metri dall’hotel, che portano in centro e in altri quartieri della città in meno di 15 minuti. Inoltre ai piedi dell’albergo è presente anche la stazione ferroviaria di “Warszawa Ochota”, dove partono i treni per alcune destinazioni regionali.

dove dormire a Varsavia

La fermata dei tram a pochi passi dall’hotel

Infine ci teniamo a farvi osservare che la stazione centrale è il capolinea del “Modlin Bus”, l’autobus che collega l’aeroporto di Modlin a Varsavia.

dove dormire a Varsavia

La stazione ferroviaria di Varsavia Ochota accanto all’hotel

Ci sentiamo di consigliare l’Hotel Campanile a tutti i viaggiatori e i turisti senza troppe pretese che desiderano dormire low cost a Varsavia per godersi appieno tutto ciò che la città offre senza spendere cifre inadeguate.

Se vi interessa conoscere dei luoghi dove poter assaporare dei buoni piatti tipici polacchi leggete l’articolo “dove mangiare a Varsavia”.

Informazioni utili sull’hotel
Hotel Campanile
ul. Towarowa 2 – Varsavia
Telefono: +48 22 582 72 00


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


2 commenti a Dove dormire a Varsavia: l’Hotel Campanile

  1. ryancooper 13 febbraio 2014 ore 22:32 Rispondi

    A Varsavia si dorme a prezzi veramente economici.Spostandosi oltre l’hotel Campanile in zona Stazione Centralna ci sono diversi alberghi,può capitare di dormire a poco anche nei 4-5 stelle.

    • Nicola 14 febbraio 2014 ore 10:23 Rispondi

      Sì sono d’accordo con te, si riescono a trovare delle soluzioni con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Generalmente però gli hotel a 4 o 5 stelle in estate alzano di molto i prezzi.

      Saluti Nicola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...