Mostre a Trento 2013: Tre esposizioni da non perdere!

Tra le mostre a Trento 2013, ve ne segnaliamo alcune molto interessanti da non perdere nei prossimi mesi.

mostre a Trento 2013

Una foto di Alois Beer

Alois Beer 1900-1910” è una mostra fotografica che si terrà fino al 3 Novembre 2013 a Riva del Garda presso il Museo Alto Garda (Piazza C. Battisti, 3/A) dove sono esposte 80 stampe vintage e 350 digitalizzazioni dei panorami fotografici del Garda presi dalle collezioni del Kriegsarchiv di Vienna. Le foto, scattate circa un secolo fa dall’ungherese Alois Beer, vengono mostrate per la prima volta al pubblico. Esse raffigurano il bellissimo lago di Garda come non si era mai visto prima e sono accompagnate da una ricca documentazione del territorio effettuata dallo stesso Alois Beer.

Orari: Dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00.

mostre a Trento 2013

Un'opera di Claudio Olivieri

Un’altra tra le maggiori mostre a Trento del 2013 è “Il Colore Disvelato” e si terrà anch’essa fino al 3 Novembre al Museo Alto Garda. La mostra prevede l’esposizione di venti quadri di Claudio Olivieri, un artista che gioca molto con i cromatismi, le luci e i colori offrendo all’osservatore un’esperienza sensoriale unica e irripetibile. Un’occasione da non perdere per gli amanti dell’arte e della pittura analitica italiana.

Orari da giugno a settembre: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00; orari ottobre e novembre: dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00.

Costo del biglietto: 3€

mostre a Trento 2013

Castello del Buonconsiglio

Sangue di Drago Squame di Serpente” si colloca tra le più affascinanti e originali mostre a Trento del 2013. La mostra sarà visitabile fino al 6 Gennaio 2014 presso il Castello del Buonconsiglio di Trento (via Bernardo Clesio, 5). Enormi draghi, centauri, serpenti, grifoni, sfingi e tanti altri animali fantastici e mitologici saranno i protagonisti della mostra. Essi si potranno ammirare sui quadri, gli arazzi, le sculture e gli affreschi del meraviglioso Castello del Buonconsiglio. Tra le opere più famose citiamo “il serpente che morde l’ Invidia” di Girolamo Romanino, le tele raffiguranti il drago a più teste del ciclo di Ercole dipinto da Paolo de Matteis, gli affreschi nella Stua della Famea di Dosso Dossi, le stravaganti e provocatorie sculture contemporanee in vetro di Silvia Levenson e Alberto Gambale che rappresentano un mondo fantastico e mitologico in maniera del tutto insolita e creativa. Infine non mancheranno filmati tridimensionali di draghi e bestie mitologiche che incuteranno timore e fascino in chi le osserva.

Orario estivo: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00; orario invernale: tutti i giorni dalle 9:30 alle 17:00.

Prezzi: intero 8€, ridotto 5€. Sono previste agevolazioni per ragazzi e anziani. Per prenotazioni e info telefonare al 0461 233770 (Ufficio Amministrativo del Castello del Buonconsiglio).

Nella sezione “Eventi” del nostro travel blog potrete conoscere altre iniziative simili nonché mostre e manifestazioni di vario genere.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...