Mostre 2013 in provincia di Salerno

Vi segnaliamo tre tra le più belle e interessanti mostre 2013 in provincia di Salerno. Un’occasione in più per chi ama viaggiare e non vuole rinunciare a visitare qualche mostra locale. Se la vostra prossima meta di viaggio sarà Salerno, segnatevi questi imperdibili appuntamenti culturali.

A Nocera Inferiore si terrà la mostra gratuita di Ciro Caruso intitolata “Elementi nudi”. L’esposizione è stata allestita presso la Casa degli Angeli (Via S. Angelo in Grotta, 3), una chiesa sconsacrata del 1020 dedicata a Sant’Angelo in Grotta, attualmente adibita a ristorante. La mostra espone 18 scatti artistici di Ciro Caruso. Le fotografie sono prive di modifiche digitali e consentono di osservare fino in fondo le tecniche digitali adoperate dal fotografo. Sarà possibile visitare l’esposizione dal martedì alla domenica fino al 12 Maggio 2013.

Mostre Salerno 2013

Un'opera di Carlo Catuogno

Tra le mostre 2013 in provincia di Salerno, spicca l’esposizione personale dell’artista salernitano Carlo Catuogno intitolata “Dipinti, gouaches, ceramiche“. La mostra si terrà a Baronissi presso il Museo-Frac (Convento Francescano della Santissima Trinità – Via Convento). L’evento, inaugurato il 6 Aprile 2013 presso la sala conferenze del Museo-Frac, sarà visitabile fino al 19 Maggio. Verranno esposti dipinti appartenenti a collezioni private, nonché opere di proprietà dell’artista realizzate dagli anni Ottanta fino agli ultimi dieci anni. Tra queste “I miei pensieri al chiaro di luna”, “Se la luna andasse a dormire nel mare” e “La grazia spettinata passa sull’acqua” sono solo tre tra i più bei dipinti esposti.

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00; solo lunedì e giovedì apertura pomeridiana dalle 16:00 alle 19:00.

Mostre Salerno 2013

Ceramiche contemporanee di Wanda Fiscina

Si terrà presso il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano Faiano (via Lucania, 1) un’altra tra le interessantissime mostre 2013 in provincia di Salerno. L’esposizione, intitolata “Contemporaneamente Museo. Nuove offerte per antichi dei” offre la possibilità di ammirare le ceramiche contemporanee di Wanda Fiscina assieme agli antichi reperti dei cosiddetti “Etruschi di frontiera”. Antico e contemporaneo si uniscono in una spettacolare mostra che trova i suoi elementi più preziosi nei reperti rinvenuti all’interno di ben novemila sepolture etrusche. La bellezza dell’esposizione è dovuta soprattutto al contrasto armonioso delle maioliche di Wanda Fiscina. Sarà possibile visitare la mostra fino al 30 Maggio 2013.

Il costo del biglietto è di soli 2€. Orari: dal martedì alla domenica dalle 9:00 alle 19:00.

Visita la sezione Eventi per conoscere altre mostre in programmazione in Italia e in Europa.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...