I mercatini di Napoli

La città di Napoli offre agli abitanti e ai visitatori una vasta scelta per praticare lo shopping, una delle attività più gettonate nel tempo libero. Lo shopping napoletano non si snoda solo per i negozi ma anche attraverso i tantissimi mercatini rionali sparsi per la città.

Le grida dei commercianti, il continuo e intenso gesticolare dei clienti nel tentare di risparmiare, la merce di ogni tipo e qualità, la conformazione del mercato nell’urbe e i colori sgargianti e fantasiosi sono solo alcuni dei fattori che contraddistinguono i mercatini partenopei da quelli del resto del mondo. Ricchi di storia e cultura, rappresentano l’anima del commercio partenopeo, essi sono dei veri e propri punti di riferimento per la popolazione.

Nei numerosi mercatini è possibile trovare oggetti appartenenti a diversi settori merceologici (abbigliamentocollezionismoantiquariato, ecc.). Le bancarelle abbondano di libri, monete, cartoline d’epoca, oggetti liberty, monete e banconote da collezione, creazioni artigianali, merletti, oggetti d’antiquariato, foto, orologi, videocassette, cd e dvd, medaglie, prodotti alimentari, cinture, calzature, oggetti per la casa e diversi capi di abbigliamento.

Elencare tutti i mercatini della città in un sol colpo è davvero un’ardua impresa. Per tale motivo, nel presento articolo ci limiteremo ad elencare solo i mercatini più famosi della città, sia quelli economici (o meglio low cost!) sia quelli più costosi.

I principali mercatini rionali della città sono i seguenti:

Forcella: è uno dei più famosi della città. Un luogo dove troverete di tutto e di più, sia legale che non legale, quindi fate attenzione a ciò che acquistate! Il mercato si svolge ogni giorno (compresi festivi) dalle ore 8 alle ore 12:30/13:00. È situato in via Pasquale Stanislao Mancini, una strada situata alle spalle di Piazza Garibaldi (dietro l’omonima statua), a pochi passi da Corso Umberto I (meglio noto comeRettifilo) e dalla stazione centrale. Le bancarelle si diramano anche nelle strade contigue a via Pasquale Stanislao Mancini. Il mercato presenta prezzi facilmente accessibili a tutti i ceti sociali.

Poggioreale: è il mercato rionale più grande e più frequentato della città. Si trovano oggetti appartenenti ai seguenti settori merceologici:abbigliamentocalzaturemerceriatessutioggetti per la casa. I prezzi contenuti e la qualità dei prodotti sono un suo punto di forza, al punto da essere considerato da molte persone il mercato di Napoli con il miglior rapporto qualità/prezzo. Il mercato si svolge all’incrocio fra via Nuova Poggioreale e via Marino di Caramanico nei giorni di lunedì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 6 alle ore 14.

Fuorigrotta: è un mercato composto da una parte coperta e una scoperta. L’area coperta è dedicata ai prodotti alimentari (carne, pesce, frutta, verdura, ecc.) mentre quella scoperta è dedicata ai capi di abbigliamento, alle calzature e all’oggettistica per la casa in generale. Il mercato ha luogo tutti i giorni i giorni feriali dalle ore 8 alle ore 13.  È situato in via Metastasio (ingresso principale), ma dispone anche di due altri ingressi: Via Nino Bixio e Via Consalvo. Il rapporto qualità/prezzo è abbastanza alto.

Antignano: grazioso e caratteristico mercatino dove poter trovare capi di abbigliamento, calzature, merletti e oggetti per la casa. Un bellissimo angolo della città partenopea sconosciuto a molti turisti e viaggiatori. Si tiene tutti i giorni feriali dalle ore 7 alle ore 13:30 nei pressi di Piazza degli Artisti, nel quartiere del Vomero, la zona nobile e signorile della città.

Posillipo: è il mercato più antico e più trendy della città. Un luogo dove è possibile trovare capi di marche prestigiose a prezzi inferiori rispetto a quelli dei negozi, nonché altre tipologie di prodotti (calzaturetessutiarticoli per il make-upoggetti per la casa, ecc.). Il mercato è frequentato anche da persone appartenenti ad un alto ceto sociale. Presenta dei prezzi superiori alla media degli altri mercati, non a caso è uno dei più costosi di Napoli. Il mercato ha luogo tutti i giovedì mattina dalle ore 7 alle ore 13 in viale del Virgiliano.

Montesanto: un vero e proprio mercato alimentare low cost frequentato da residenti, stranieri, studenti e pendolari. Si estende da Piazza Montesanto fino a Via Pignasecca, un vicolo stretto e lungo, ma molto suggestivo. Un must, insieme alla celebre Spaccanapoli, per chi desidera addentrarsi nella vera Napoli. Si consiglia di mantenere un’alta concentrazione ed evitare strade e vicoli poco frequentati. Il mercato si tiene tutte le mattine dei giorni feriali.

La Torretta: è uno dei pochi mercati coperti della città, conosciuto dai napoletani come “ ‘o mercatino da Turretta”. È per la maggior parte dedicato a prodotti alimentari, ma non mancano bancarelle di abbigliamento, merceria, articoli per la casa e cianfrusaglie varie. È situato in via Ferdinando Galiani, a Mergellina, bellissima e rinomata zona della città di Napoli.

Mercatino dell’Umberto: un mercatino dove si trova di tutto e di più. Il punto forte del mercatino è la variegata disponibilità di borse, sciarpe e cappelli, nonché di calzature e altri capi di abbigliamento. Si svolge tutte le mattine dalle ore 9 alle ore 14 in via Paolo Emilio Imbriani, nel quartiere Chiaia.

Mercato del Ponte di Casanova: è un mercato dedicato esclusivamente all’abbigliamento. Si tiene tutte le mattine nei pressi di Piazza Nazionale.

Mercatino dell’antiquariato: è un mercatino specializzato esclusivamente sull’antiquariato e sul collezionismo (monete, banconote, ecc.), un vero e proprio “mercato delle pulci”. Oltre a oggetti di collezionismo e mobili d’epoca (sedie, comò, tavoli, ecc.) è possibile anche trovare cartoline, poster e stampe datate. Una tappa obbligatoria per tutti gli amanti del settore. Il mercato ha luogo ogni terzo weekend (sabato e domenica) del mese nella Villa Comunale (ingresso principale: Piazza Vittoria). Nel periodo di Dicembre le bancarelle sono aperte tutte le mattine fino alla vigilia di Natale.

Porta Nolana: è un mercato dedicato maggiormente alla vendita del pesce fresco. I prodotti ittici provengono dal pescato quotidiano dei pescherecci del Golfo di Napoli. Nel mercato sono presenti anche delle bancherelle che vendono altri prodotti alimentari e cianfrusaglie varie. Il mercato si svolge tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 14 nei dintorni di Piazza Nolana, a pochi passi dalla stazione centrale.

Mercato dei fiori: è un mercato dedicato ai fiori rivolto sia agli acquirenti al dettaglio sia a quelli all’ingrosso. Ha luogo tutte le mattina all’alba in Piazza Municipio.

Uno dei mercati più caratteristici e affascinanti di Napoli è quello che si svolge durante il periodo natalizio in Via San Gregorio Armeno, strada celebre in tutto il mondo per essere la strada degli artisti del presepe. Il mercato, chiamato Mercato di San Gregorio Armeno o Mercato dei Pastori, pullula di botteghe dedicate all’arte presepiale dove poter comperare presepi e statuine di ogni forma e grandezza, nonché innumerevoli tipi di addobbi per abbellire il proprio presepe.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


13 commenti a I mercatini di Napoli

  1. Liliana 20 gennaio 2013 ore 22:05 Rispondi

    salve,mercatini numismatici non ci sono?

    • Nicola 21 gennaio 2013 ore 09:20 Rispondi

      Ciao Liliana sinceramente non so se esistono mercatini dedicati interamente alla numismatica ma in alcuni dei mercatini che ho descritto nell’articolo (li ho visitati quasi tutti personalmente) c’è almeno una o due bancarelle con prodotti di collezione (monete, medaglie, francobolli, schede telefoniche, ecc.).

      Saluti Nicola

  2. Roberto 18 marzo 2013 ore 14:40 Rispondi

    Saró da giovedi a domenica a Napoli, ho 26 anni sono uno studente di chimica a Trieste e appasionato di mercatini e abbigliamento d’occasione.

    Mi segnali i posti migliori dove trovare abercrombie, fred perry, hogan, sartoria napoletana e altri capi di abbigliamento di qualita medio alta, possibilmente spendendo il meno possibile..

    Grazie

    Roberto

    • Nicola 20 marzo 2013 ore 23:05 Rispondi

      Ciao Roberto, ti dico subito che se vuoi trovare capi di abbigliamento delle marche più blasonate allora devi stare alla larga da numerosi mercatini nei quali trovi principalmente capi non originali ma pressoché identici.

      Se vuoi effettuare degli acquisti di marche importanti non ti resta che dirigerti verso la zona adiacente alla Riviera di Chiaia ma qui troverai boutique e botteghe sartoriali con prezzi non alla portata di tutti. Il mio consiglio è quello di fare shopping sul Rettifilo (Corso Umberto I) dove trovi tantissimi negozi con capi di abbigliamento di ottima qualità a prezzi competitivi (spesso ci sono anche delle buone occasioni con le marche più famose). In ogni caso dai anche un’occhiata all’articolo “dove fare shopping a Napoli“.

      Per qualsiasi informazione scrivi pure :-)

      Saluti Nicola

  3. Roberto 21 marzo 2013 ore 19:37 Rispondi

    Sono arrivato a Napoli, qui in albergo mi hanno suggerito quello di Poggioreale, tu cosa ne pensi?

    Pensavo anche di vedere qualche “tarocco” in piazza mancini (anche qui sotto suggerimento dei proprietari dell’albergo)

    Complimenti per la zona vicino al conservatorio, ci sono stato oggi visto che mi piace fare musica elettronica.

    Bella anche la zona di porta Alba dove si posssono trovare libri anche vecchi a prezi stracciati.

    Attendo tuoi suggerimenti.

    Grazie, ciao!!!

    • Nicola 22 marzo 2013 ore 18:16 Rispondi

      Ciao Roberto, io ti consiglio di evitare i mercatini di Poggioreale e di Forcella (cioè quello sito in via Pasquale Stanislao Mancini), soprattutto quest’ultimo che si dirama anche per i vicoli adiacenti. Per chi non è della zona è altamente sconsigliato gironzolare a caso in questo quartiere.

      Se vuoi visitare qualche bel mercatino vai a quello di Fuorigrotta, di Antignano, di Posillipo e dell’Umberto.

      Non perderti la pizza di Di Matteo e la pizza con il cornicione ripieno dell’Antica Pizzeria dell’Angelo. :-D

      Per qualsiasi informazione su Napoli non esitare a chiedere ;-)

      Saluti Nicola

  4. Nicoletta 1 ottobre 2013 ore 10:34 Rispondi

    Ciao, sarò a Napoli venerdì mattina e vorrei andare a qualche mercatino dove posso comprare principalmente scarpe e borse o vestitini a buoni prezzi? Sono una ragazza e girerò sola conta, quindi quale mi consigli? Ti ringrazio in anticipo:)

    • Nicola 1 ottobre 2013 ore 11:10 Rispondi

      Ciao Nicoletta, tieni presente che la maggior parte dei prodotti griffati che trovi in alcuni mercatini di Napoli non sono originali ma quasi uguali. Il must per capi di abbigliamento e accessori a buon prezzo e di alta qualità è il mercato di Posillipo ma si tiene solo il giovedì mattina e tu purtroppo arrivi venerdì :-( Una valida alternativa è la zona della Riviera di Chiaia ma i prezzi sono abbastanza alti. Il mio consiglio, come ho già detto a Roberto nei precedenti commenti, è quello di scandagliare per bene i negozi sul Rettifilo perché si trovano spesse delle ottime occasioni di capi firmati a buon prezzo. :-)

      Nicoletta girando da sola ti consiglio di evitare i mercati di Forcella, Poggioreale, Montesanto e del Ponte di Casanova.

      Se hai bisogno di altre info scrivi pure :-)

      Saluti Nicola

  5. LETIZIA 26 dicembre 2013 ore 10:33 Rispondi

    Ciao volevo chiederti a chi posso rivolgermi per poter vendere dei capi usati pochissimo che non utilizzo sono Benetton Promod e Nero Giardini vorrei potermi affidare a persone serie io ti scrivo da Torre del greco puoi aiutarmi Grazie Buone Feste

    • Nicola 26 dicembre 2013 ore 19:35 Rispondi

      Ciao Letizia, purtroppo non so aiutarti :-(

      Saluti Nicola

  6. giovanna 25 aprile 2014 ore 16:34 Rispondi

    salve io spendo bene e molto al mercato delle pulci sito al ponte di casanova lo fanno tutti i giorni smontano a mezzogiorno li ho trovato capi nuovissimi di moda e a prezzi unici un capo nn costa piu di 3 0 cinque euro bello con 50 ti fai un guardaroba a quello di poggioreale compri solo un paio di scarpe ed una borsa con 50 euro io ke nn lavoro a quello delle pulci mi vesto tutto l anno ciaooooooo

  7. Maura 10 agosto 2014 ore 00:29 Rispondi

    Ciao volevo chiederti se le due centrali di agosto, i mercati ci sono

    Grazie

    • Nicola Spina 10 agosto 2014 ore 00:32 Rispondi

      Maura la maggior parte dei mercati si svolgono regolarmente.

      Buon viaggio, Napoli è bellissima.

      Saluti Nicola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...