I Musei di Ercolano

Scavi archeologici di ErcolanoErcolano è un comune in provincia di Napoli famosissimo in tutto il mondo per il Vesuvio, gli scavi archeologici, il buon cibo, il calore della gente e tanto altro. Se avete in progetto di visitare questa splendida città, non perdetevi i suoi musei: il Museo Vulcanologico dell’Osservatorio Vesuviano e il Museo Archelogico Virtuale.

Il Museo Vulcanologico dell’Osservatorio Vesuviano (ubicato in Via Osservatorio, 14, ovvero nella sede storica dell’Osservatorio vesuviano) conserva campioni di rocce vulcaniche, lava, minerali e ceneri appartenenti al periodo compreso tra il 1850 e il 1944, inoltre  illustra la storia del Vesuvio dalla sua nascita (400.000 a.C.), all’eruzione di Plinio (79 d.C.), fino all’ultima eruzione del 1944.

Nel museo c’è una bellissima collezione di sismografi, elettrometri, pluviografi e sismoscopi risalenti al XVIII-XIX secolo, tra questi è conservato anche il sismografo elettromagnetico di Luigi Palmieri, uno dei primi che ha sfruttato la corrente elettrica per rilevare i terremoti. Il museo propone anche un percorso alla scoperta dei vulcani con dati sismici registrati in tempo reale dall’Osservatorio. L’ingresso al museo è gratuito. Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti: sabato e domenica dalle 10:00 alle 13:30; per le scolaresche il museo è aperto da lunedì a venerdì dalle 10:00 alle 13:30.

Il Museo Archeologico Virtuale (MAV) propone uno straordinario percorso interattivo che consente al visitatore di ritornare virtualmente indietro nel tempo e di osservare le città di Pompei, Ercolano, Baia, Stabia e Capri prima dell’eruzione pliniana. Il museo riesce ad intrattenere culturalmente grandi e piccini attraverso la tecnologia: ricostruzioni scenografiche, ologrammi e interfacce visuali consentono di conoscere e sperimentare mescolando realtà e immaginazione. Il prezzo del biglietto per visitare il MAV è di 7,50 €. Il museo è aperto tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 9:00 alle 17:30 ed è sito in Via IV Novembre, 44.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...