Mini escursione nella piccola isola greca di Spinalonga

Se il vostro prossimo viaggio sarà a Creta, sappiate che per visitarla bene è impensabile restare fissi in un posto, bisogna viaggiare parecchio da un luogo all’altro, quindi bando alla pigrizia! Tra le innumerevoli attività che è possibile svolgere a Creta, oggi vi segnaliamo una mini-escursione sull’isola di Spinalonga.

Situata di fronte le coste di Creta, nel Golfo di Mirabello, la piccola isola greca conserva importanti ruderi risalenti al periodo della Repubblica di Venezia. La fortezza veneziana è la maggiore attrazione dell’isola, la sua costruzione risale al 1579 e aveva lo scopo di proteggere il porto di Elounda; nel 1903 fu trasformata in lebbrosario per il territorio greco, ma solo 30 anni dopo fu costruito un vero ospedale oggi disabitato.

L’isola è davvero molto piccola e deserta, ma offre un panorama spettacolare! Per visitare le rovine dell’antica città si paga 2 € e bisogna camminare parecchio (circa un’ora), quindi non dimenticate di mettere scarpe comode e zaino in spalla. Dopo una lunga passeggiata nell’entroterra dell’isola, non rinunciate ad un bagno nelle sue acque cristalline, approfittatene per rilassarvi in tutta tranquillità sulla spiaggetta accanto al porticciolo e per acquistare qualche simpatico souvenir nei suoi negozietti. Per raggiungere Spinalonga ci sono dei traghetti che partono da Elounda e Aghios Nikolaos. Vi consigliamo di portare con voi cibo e bevande perché troverete solo un piccolissimo bar sempre molto affollato.

Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook e twitter!


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...