Cosa mangiare in Sudafrica

Una delle cucine migliori del Continente Nero è quella del Sudafrica. Tecniche culinarie e differenti culture si mescolano nelle cucine locali dando vita a sapori unici e a succulente pietanze.

Uno dei piatti tipici è il bobotie, una pietanza che associa il gusto salato della carne tritata (di manzo, struzzo, cervo e agnello) al gusto dolce dei mirtilli, o in alternativa delle mandorle. Ottimo è anche il briyani a base di riso, carne, spezie, uova e pesce.

Consigliatissimi sono i bredies, ovvero stufati di carne preparati in diversi modi, anche se il tradizionale bredie è composto da agnello e verdure. Altro piatto tipico è il sosatiecostituito da cubetti di carne d’agnello marinati con peperoncino, cipolla, aglio, succo di tamarindo, curry e cotti allo spiedo insieme alle albicocche… Una  vera delizia! Se invece adorate le salsicce, ordinate le boerewors, ossia le salsicce speziate.

Ulteriori piatti a base di carne sono: il biltong (pezzettini di manzo, struzzo o selvaggina essiccati e serviti per accompagnare un aperitivo) e il potjiekos (stufato di carne cucinato per ore sui carboni ardenti). Insieme alle pietanze scelte viene spesso servita una polenta di mais detta krummelpap. Tra i dolci tipici vi consigliamo: le buonissime koeksuster (frittelle dalla indistinguibile forma intrecciata inzuppate nel miele), il malva (budino con marmellata di albicocche e aceto) e la melktert (squisitissima torta farcita con crema a base di uova, latte, farina e cannella).

Queste sono solo alcune delle tantissime pietanze da poter gustare in Sudafrica. Inoltre, è possibile assaporare la migliore carne di agnello, maiale, pollo, struzzo e selvaggina (solitamente cotta al barbecue) innaffiata da birra e accompagnata da verdure fresche e ottimo vino locale. Anche il pesce è freschissimo e per lo più economico: aragoste, frutti di mare, ostriche e gamberi abbondano sulle tavole a prezzi minimi. Non resta che partire!

Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook e twitter!


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


2 commenti a Cosa mangiare in Sudafrica

  1. stefano 3 giugno 2012 ore 22:39 Rispondi

    Ciao,
    mi chiamo Stefano ed ho letto l’articolo che hai pubblicato sul web inerente il viaggio in Sudafrica.
    Ti contatto perchè io e mia moglie quest’anno avremmo intenzione di andare proprio lì.
    Abbiamo contattato un’agenzia di viaggio per cercare di capire quanto può costarci un viaggio del genere (poi vedremo se andare tramite agenzia o provare a fare un fai da te).
    La nostra idea è quella di fare un Fly&Drive; da 2 anni facciamo viaggi di questo tipo e ci siamo sempre trovati bene (West Usa e Sicilia).
    Vorremmo fare una decina di giorni di tour e qualche giorno (5/6) al mare da qualche parte (l’agenzia ci ha consigliato Mauricius, ma anche qui attendiamo il preventivo).
    Siamo 2 persone a cui piace molto viaggiare e piace soprattutto la parte naturalistica di un Paese.
    Crediamo infatti che i paesaggi visti in America (Grand Canyon, Monument Valley, Antelope Canyon, Yosemite Park ecc…) difficilmente saranno ripetibili e nemmeno avvicinabili, ci ho lasciato il cuore là!!
    A questo punto ti chiediamo qualche informazione in più sul Sudafrica:

    Cosa ci consigli di vedere assolutamente per il tempo che abbiamo a disposizione

    Se ci conviene fare un fai da te organizzando tutto @home

    Se hai Qualche chicca particolare da consigliarci

    Qualche pasto da consigliarci

    Qualche parco con paesaggi naturali mozzafiato.

    Last but not the least, noi avremmo scelto di andare in Sudafrica in un periodo un po’ particolare (verso metà Ottobre, un paio di settimane tra tour e mare). Secondo te può essere un buon periodo? Tieni conto che anche negli States siamo andati in quel periodo e abbiamo trovato praticamente tutti i climi, dal sole alla neve (ma a noi è andata benissimo, l’importante è non trovare il periodo delle piogge).

    Se per caso hai qualche link o altro meteriale Pdf da consogliarci o da mandarci, te ne sarei molto grato.

    Ti ringrazio in anticipo e ti auguro buona domenica.
    A presto

    Ste

    • Nicola 5 giugno 2012 ore 02:25 Rispondi

      Ciao Stefano, abbiamo pubblicato questo articolo grazie ai consigli di un nostro amico che ha effettuato due viaggi in Sudafrica. Noi purtroppo ancora non ci siamo stati. Il nostro amico attualmente è in viaggio ma gli abbiamo inviato le tue domande. Non appena risponderà, posteremo qui la sua risposta. :-)

      Grazie per essere passato di qui.

      Saluti Nicola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...