Shopping a Berlino

Fare shopping a Berlino è una vera e propria avventura, infatti non esiste un solo posto dove si concentrano più negozi, ma esistono tanti differenti luoghi dove poter fare i propri acquisti.

Tra i centri commerciali, l’Arkaden merita sicuramente una visita. Esso è collocato traTiergarten e Potsdamer Platz ed è costituito da tre piani. Al suo interno sono situati negozi di abbigliamento, di elettronica e di oggettistica, inoltre ci sono ristoranti, bar, fast-food e un ufficio postale.

Un altro centro commerciale famosissimo è il KaDeWe, a Schöneberg, in Tauentzienstrasse 21-24. Il suo nome non è altro che l’abbreviazione di Kaufhaus des Westens (Magazzino dell’Occidente) e il suo motto è “se non ce l’ abbiamo, probabilmente non esiste”, basta questa frase a far capire l’importanza di questo tempio del consumismo.

Se amate la moda e le tendenze all’ultimo “grido”, allora la zona dello Scheunenviertel è ciò che fa per voi, con Hackescher Markt e la Schönhauserstrasse. Deliziosi sono anche gli Hackescher Höfe, ovvero dei cortili ricchi di negozi, ristoranti, bar, uffici e cinema. In questa zona ci sono negozi di giovani stilisti emergenti e pezzi di abbigliamento e accessori unici nel loro genere.

Il viale dello shopping berlinese, è il Ku’damm: anche qui sono situati ristoranti, bar, ma anche negozi di souvenir e di abbigliamento adatti a tutte le età e a tutte le tasche, i negozi lanciano spesso offerte e occasioni imperdibili, tra questi ci sono molte catene di abbigliamento internazionali, quali Zara, H&M, Esprit. Lungo il Ku’damm sono situati anche l’Europa Centre, dove potete acquistare souvenir e giornali, e il Kanzler Eck dove poter sostare nel suo bar panoramico. Nelle traverse di Fasanenstrasse e Bleibtreustrasse, invece, ci sono gli elegantissimi negozi di Tommy Hilfiger, Louis Vuitton, Gucci e tante boutique e gioiellerie che conferiscono un tocco di classe e di eleganza a queste stradine.

Friedrichstrasse è il quartiere ideale dove potersi dedicare allo shopping di grandi firme internazionali, oppure si può optare per una visita alle Galeries Lafayette di Jean Nouvel, famose per il grande cono di vetro presente nel loro altrettanto spettacolare atrio, o ancora, ci si può rilassare per un breve spuntino.

Se cercate capi di abbigliamento di seconda mano, Berlino è colma di negozi che vendono questo genere di abbigliamento, ma sicuramente Colours in Bergmanstrasse (zona di Kreuzberg) e Trash-Schick in Wühlischstrasse (Friedrichshain), sono tra i negozi di abbigliamento di “second-hand” più ben forniti.

Il mercatino delle pulci più famoso di Berlino è quello di Strasse des 17, aperto nei week-end. Èutile sapere che i negozi a Berlino aprono generalmente dalle 9:00 alle 20:00 dal lunedì al venerdì, mentre il sabato dalle 9:00 alle 16:00. Infine fate attenzione alle taglie berlinesi! Di solito i capi di abbigliamento maschili sono più larghi e con le maniche molto più lunghe rispetto a quelli italiani, quindi calcolate sempre una – due taglie in più rispetto la vostra, al contrario per le donne bisogna contare una taglia in meno rispetto la propria.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


2 commenti a Shopping a Berlino

  1. S 2 ottobre 2012 ore 01:51 Rispondi

    Grazie mille, utilissimo articolo!

    • Nicola 2 ottobre 2012 ore 11:06 Rispondi

      Mi fa piacere che ti sia stato utile! :-)

      Saluti Nicola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...