Il Museo della liquirizia Amarelli

Nel 2001 a Rossano, in provincia di Cosenza, nasce un museo fuori dall’ordinario: il Museo della liquirizia Amarelli, fortemente voluto dalla famiglia Amarelli per mostrare e illustrare al pubblico la storia di un prodotto unico, strettamente legato al territorio. La liquirizia è un prodotto che trova i suoi natali nei tempi più remoti e cresce in una fascia di latitudine che va dalla Spagna fino alla Cina. S

econdo l’Enciclopedia Britannica è in Calabria che si produce la migliore liquirizia al mondo! A differenza di quella prodotta in paesi come Cina, India e Turchia che risulta essere molto amara, la liquirizia pura calabrese presenta un sapore dolce-amaro del tutto equilibrato e può essere utilizzata senza additivi o altre sostanze edulcoranti.

Il museo racconta la storia della liquirizia e della famiglia Amarelli attraverso oggetti e documenti del passato. All’interno è possibile osservare e ammirare tutti gli strumenti utilizzati per la lavorazione e l’estrazione della liquirizia dal ’700 fino ai giorni nostri, nonché abiti e manoscritti appartenenti alla famiglia Amarelli. Al centro della galleria è possibile osservare il ciclo dell’antico sistema di produzione, dalle balle di radice agli attrezzi manuali, fino ai primi macchinari a vapore. All’interno della struttura è stato ricostruito accuratamente e in modo minuzioso un negozio ottocentesco sui cui scaffali sono poggiati i prodotti di un tempo confezionati nei loro involucri originali. Un altro angolo della struttura riproduce un vecchio ufficio amministrativo da cui si spediva la merce in ogni parte del globo terrestre. Il museo, appena fondato, fu subito insignito del premio Guggenheim de Il Sole 24 Ore alla migliore azienda debuttante nell’investimento culturale. Nell’aprile del 2004 le Poste Italiane hanno riconosciuto e apprezzato l’unicità e l’originalità del Museo dedicandogli un francobollo della serie tematica “Il patrocinio artistico e culturale italiano“, emesso in 3.500.000 di esemplari. Il museo è divenuto un punto di riferimento per l’identità locale, riuscendo ad attrarre annualmente oltre 40.000 visitatori.

Informazioni generali
Indirizzo: Strada Statale 106, Contrada Amarelli – Rossano (Cosenza) 87067
Costo: Gratuito
Orari: Visite guidate al museo e alla produzione tutti i giorni (anche la domenica) dalle ore 09:30 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00. Prenotarsi telefonando al numero 0983/511219. Il pomeriggio, il sabato e la domenica la visita alla produzione è sostituita dalla visione di un filmato.
Telefono: 0983/511219
Fax: 0983/510512
Sito webhttp://www.museodellaliquirizia.it/
E-mailinfo@museodellaliquirizia.it

Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook e twitter!


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...