I luoghi dove ammirare i migliori panorami di Londra

Primrose Hill

Londra, città dinamica e frenetica, offre ai visitatori un mix di arte, cultura, natura, divertimento, tecnologia e tanto altro. Le attrazioni da visitare sono tantissime, ogni qualvolta la si visita c’è sempre troppo da vedere. Coloro i quali hanno già ammirato la città da terra potrebbero desiderare di ammirarla dall’alto. Londra offre anche questo!

I luoghi dove ammirare un bel panorama sulla città sono i seguenti:

Saint Paul’s Cathedral (Cattedrale di San Paolo): è una delle due cattedrali anglicane della città. Vanta diversi record: è l’unica cattedrale barocca in Inghilterra, l’unica eretta tra la Riforma e il 1800, l’unica con una cupola e l’unica che sia stata ideata da un solo architetto (Sir Christopher Wren). Ospita da sempre gli eventi più importanti e significativi, non a caso è qui che si sposarono  Carlo e Diana. La cupola crea tre spazi distinti chiamati gallerie: galleria dei bisbigligalleria di pietragalleria d’oro. Da quest’ultima è possibile ammirare un meraviglioso panorama su gran parte della città (Tate Modern, Tamigi, South Bank, ecc.). Gli unici ostacoli da superare sono il costo per accedervi (12,50 £) e i 528 scalini da scalare.

Saint Paul's Cathedral vista dal Millenium Bridge

Tower Bridge: è uno dei ponti più famosi e più belli del mondo. All’interno è presente il Museo “The Tower Bridge Exibition” (costo 6 £) che illustra la storia del ponte attraverso percorsi interattivi. Dai passaggi sopra elevati potrete ammirare gran parte della City, il Tamigi, la HMS Belfast, The Monument, la cupola della Saint Paul’s Cathedral, il Millenium Bridge e tanto altro.

Tower Bridge

Oxo Tower: è una torre formata da grandi vetrate in stile Art Deco, costruite in modo tale da formare le lettere OXO. Ospita diversi appartamenti privati, negozi, caffetterie e ristoranti (ottavo piano). Potrete gustarvi il panorama sulla città sorseggiando un caffè o un drink in qualche caffetteria o meglio ancora rilassandovi con una deliziosa cena in uno dei tanti ristoranti presenti. La torre è uno dei maggiori punti di riferimento del panorama londinese di Southbank, il cosiddetto Thames Path.

OXO Tower

London Eye: conosciuta anche come Millenium Wheel (Ruota del Millennio), è la ruota panoramica più alta d’Europa. Si innalza per 135 metri sulla riva sud del Tamigi (tra il Ponte di Westminster e lo Hungerford Bridge), all’estremità ovest dei Jubilee Gardens. Il giro sulla ruota panoramica dura 30 minuti, sarete all’interno di una cabina quasi trasparente in condivisione con altri visitatori. Dall’alto della London Eye godrete di una vista mozzafiato sulla città e zone limitrofe fino a 50 km in qualsiasi direzione. Il costo del biglietto per adulto è di 18,50 £. Pagando in più avete la possibilità di fare un giro romantico con la vostra dolce metà in una cabina tutta vostra e una bottiglia di champagne.

London Eye

The Monument: è un monumento, eretto tra il 1671 e il 1677, a ricordo del grande incendio di Londra del 1666 che distrusse gran parte della City. Scalando 311 scalini raggiungerete la sommità del monumento da dove godrete di un panorama spettacolare della città. Se siete pigri, non demoralizzatevi! Al piano terra è presente una videocamera che mostra il panorama in tempo reale. Il costo è di 3 £ a persona.

The Monument

Primrose Hill: è una collina situata nella parte nord di Regent’s Park, uno dei parchi reali di Londra. Dall’alto di Primrose Hill godrete di un’ottima vista sulla città, sebbene i palazzi e le attrattive della città vi appariranno un po’ lontani rispetto agli altri luoghi sopra citati. Il vantaggio risiede nell’assenza di spese (non costa nulla visitare un parco!). Oltre a godervi il panorama potete approfittarne per fare uno spuntino o rilassarvi nel verde o ancora sperare di intravedere qualche famoso residente di Primrose Hill (Tim Burton, Kate Moss, Ewan McGregor, Jason Orange, Neneh Cherry, Helena Bonham Carter, ecc.).

Greenwich Royal Observatory: è un osservatorio ubicato a Greenwich che ospita un importante e interessantissimo museo. Nell’osservatorio c’è il famoso Meridiano Zero (detto anche Meridiano di Greenwich o Meridiano Primo), una semplice linea sul pavimento che riveste una grande importanza internazionale, perché determina il punto da cui inizia tutta la navigazione mondiale e indica il GMT (Greenwich Mean Time) a partire dal quale si misura il tempo di tutto il mondo. Il Meridiano Zero è realmente il luogo in cui l’est incontra l’ovest. L’Osservatorio di Greenwich offre delle bellissime viste della Greenwich storica, del Greenwich Park e della City.

Greenwich Royal Observatory

 


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...