Il Museo del Maiale a Carpineto Sinello

A Carpineto Sinello, un piccolo borgo dell’entroterra vastese, è sito un curiosissimo museo: il Museo del Maiale. Il museo, unico al mondo, rappresenta un’ottima opportunità per conoscere e apprezzare il vasto patrimonio alimentare, culturale ed economico sviluppatosi nel corso dei secoli intorno al “Re della Tavola”.

Ubicato in via Castello, nei locali sottostanti l’antico Castello Ducale, è suddiviso in cinque sezioni espositive disposte su tre livelli che occupano una superficie di circa 1000 m2.

Le sezioni sono le seguenti:

    • Chi è il maiale;
    • La storia del maiale nella cultura e nell’economia rurale italiana, dall’epoca romana ai giorni nostri;
    • L’area didattica;
    • L’allevamento e commercio dei suini nell’economia agroalimentare dell’Italia centro-meridionale: il ruolo storico di Carpineto Sinello;
    • L’arte Salumiera abruzzese tra passato e presente;

Nelle diverse sale espositive si possono osservare filmati etnografici sulla mattanza del maiale e la lavorazione delle carni, costumi d’epoca, foto e fumetti, arredi e strumenti per la macellazione e la lavorazione delle carni (cucchiai, scodelle, forchettoni, funi, tròccoli, ecc.) e tanto altro. Nella struttura è presente anche un’area degustazione e  acquisto, dove si può degustare e acquistare i prodotti che il visitatore ha precedentemente osservato e ammirato all’interno delle sale espositive.

Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook e twitter!


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...