Le facce di bronzo di Bratislava!

Camminando per il centro storico di Bratislava si incontrano tante statue strane, talmente realistiche che sembrano quasi degli artisti di strada in pose inconsuete. Una delle statue più particolari è sicuramente quella del soldato Cumil che sbuca da un tombino, i turisti si divertono a farsi le foto sedendosi sulla sua testa, alcuni sostengono che Cumil stia guardando sotto le gonne delle donne, altri invece affermano che il soldato stia uscendo dal tombino dopo aver fatto dei lavori…Mah! Ora toccherà a voi guardare e farvi un’idea del simpatico soldato che qualche volta ha creato anche incidenti automobilistici, tanto che è stato aggiunto un cartello di pericolo accanto la statua che in effetti è situata proprio sull’orlo di una strada, all’angolo tra via Panskáe via Laurinská. Un’altra statua che si incontra in giro per la città è quella del Paparazzo che sbuca da un angolo di strada intento a fotografare senza essere visto (la statua si trova all’angolo di via Laurinská), si può incontrare la statua di un soldato dell’esercito di Napoleone appoggiato a una panchina della Piazza Principale (Hlavné námestie); la statua di Shone Natci (o Bell’Ignazio) raffigurante un  personaggio buffo, che vagava per Bratislava nei primi anni del XX secolo, con un cappello che toglieva ogni volta che incontrava delle signore per strada. Egli era un uomo malato e povero che indossava però un abito nobile per attirare l’attenzione dei passanti, così come del resto ancora oggi la sua raffigurazione sa fare (la statua si trova in Rybárskabrána). Altre bellissime statue sono: quella di Lewis Carroll che lo rappresenta con un cappello in mano, ai suoi piedi ha una lumaca e sulla spalla sinistra un piccolo bambino con in testa un cappello cilindrico (questa statua si trova in Piazza Hviezdoslavovo); quella di due donne vicino la cassetta postale che raffigura due ragazze, una seduta sopra la cassetta postale e l’altra seduta su uno skateboard, con lo sguardo rivolto verso l’alto (la statua si trova in via Poštová); quella dello Schernitore, piccola statua molto carina che guarda ridendo dall’abbaino di una casa, rappresenta un piccolo ragazzo che, alzandosi dal vaso, corre direttamente alla finestra per guardare la sfilata in occasione dell’incoronazione (è situata in via Pánska); quella del Barone di Munchausen, sita sulla facciata del palazzo al Barbaron in Obchodnaul 31, rappresenta il barone su una palla di cannone.

Potrebbe interessarti anche:

Dove e cosa mangiare a Bratislava

Il Museo degli Orologi a Bratislava

La Top Ten da non perdere a Bratislava

Il Palazzo Primaziale a Bratislava


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...