Gragnano: pasta, pizza, vino e…Panuozzo!

Da sempre rinomata per la pasta, la pizza e il vino di qualità, Gragnano, città in provincia di Napoli, stupisce soprattutto per il famoso Panuozzo, prerogativa dei maestri pizzaioli della città che ne rivendicano la paternità. Nato da gente semplice, dapprima prevedeva due fette di pane da 30-50 cm di lunghezza disposte l’una sull’altra e imbottite di lardo, mentre oggi il Panuozzo è fatto con pasta di pizza, con una lunghezza da 25 cm in su, cotto rigorosamente in forno a legna, la sua forma è molto simile ad un pezzo di pane e può essere imbottito con qualsiasi alimento, anche se il Panuozzo originale prevede solo la farcitura con mozzarella e pancetta.

Il pregio di questo prodotto è quello di essere un alimento dall’ottimo equilibrio nutrizionale, di essere economico e di far parte dell’elenco dei prodotti tradizionali della regione Campania stilato dal Ministero delle politiche agricole e forestali. Ma Gragnano è anche conosciuta come città della pasta e del vino, infatti è la produzione della pasta, in modo particolare dei “maccaroni”, che ha reso Gragnano famosa in tutto il mondo. I primi pastifici a conduzione familiare risalgono al XVI secolo ed ebbero grande fortuna, tanto che la pasta venne chiamata “l’oro bianco”. Oggi i pastifici puntano tutto sulla qualità ed offrono itinerari turistici alla scoperta della produzione di quella pasta che ha reso così tanto famosa Gragnano nel mondo. Viaggiatorilowcost.it consiglia il panuozzo con salsiccia, provola e patatine…Da leccarsi i baffi!!!


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...