Gli scavi della Basilica di San Lorenzo a Napoli

La Basilica di San Lorenzo Maggiore a Napoli è una delle Chiese più belle della città partenopea ed è anche una delle più antiche. Essa sorge a Piazza San Gaetano, sull’antica agorà greca. Il biglietto per visitare gli scavi sotterranei della Basilica costa solo 4 euro e consente di vedere tre strati di sottosuolo appartenenti a tre epoche storiche differenti: la prima fascia di sottosuolo percorribile è quella medievale, poi si scende in quella romana ed infine in quella greca. Gli scavi archeologici in questa zona hanno portato alla luce anche il macellum risalente alla seconda metà del I sec a.C., ovvero l’antico mercato alimentare organizzato a terrazzamenti per adeguarsi alla particolare conformazione del terreno, esso è visibile dal chiostro della Basilica. Quest’area ha subito profonde trasformazioni nel corso dei secoli ed è un esempio di stratificazione architettonica; è visibile anche la pavimentazione di una basilica paleocristiana del VI secolo sotto il transetto della Basilica di San Lorenzo.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...