Dove e cosa mangiare a Bratislava

Bryndzove halusky so zincicou

Bryndzove halusky so zincicou

Dopo diverse richieste da parte di vari utenti, lo Staff ha realizzato un articolo contenente informazioni sui locali dove mangiare a Bratislava, con un ottimo rapporto qualità/prezzo, e una lista di specialità da gustare nella giovane capitale slovacca.

I locali consigliati e testati personalmente dallo Staff sono i seguenti:

    • Slovak Pub: è un pub molto grande con diverse sale ognuna con un nome (Janosik’s Room, Cottage, Room of Poets, Stur Room e tante altre ancora), dove si mangia dell’ottimo cibo locale a prezzi davvero bassissimi. Negli ultimi anni è diventato uno dei maggior punti di ritrovo sia della gioventù slovacca sia di coloro che visitano Bratislava e desiderano immergersi nella cultura culinaria del luogo. Dispone di un menù anche per vegetariani. Il locale si trova in Obchodná 62. Rapporto Qualità/Prezzo: 9 (in scala da 1 a 10).
    • Prašná Bašta: è un ristorante dove cucinano buonissimi piatti abbondanti, di cibo locale, a prezzi contenuti. Si trova in una stradina adiacente alla famosissima Porta di San Michele, in Zámočnícka 11. Rapporto Qualità/Prezzo: 8 (in scala da 1 a 10).

Lo Slovak Pub ha prezzi più bassi rispetto al Prašná Bašta, ma la qualità e la quantità delle porzioni sono le stesse per entrambi. Il Prašná Bašta è collocato in una posizione più centrale rispetto allo Slovak Pub. A voi la scelta!

Bryndzove Pirohy so zincicou

Bryndzove Pirohy so zincicou

Per quanto riguarda cosa mangiare a Bratislava, questa è una lista dei più famosi piatti tipici della città, alcuni dei quali testati personalmente dallo Staff:

    • Bryndzove halusky so zincicou: sono dei favolosissimi gnocchi di patate con formaggio di pecora, lardini abbrustoliti e siero di latte di pecora. (Li abbiamo mangiati tutti i giorni per l’interno soggiorno a Bratislava perché troppo buoni) Piatto Iper-consigliato!
    • Bryndzove Pirohy so zincicou: sono dei ravioli ripieni solitamente di ricotta, con formaggio di pecora, lardini abbrustoliti e siero di latte di pecora. Anche questo piatto è testato e consigliato dallo Staff!
    • Pirohy s lekvarom: Ravioli, con ripieno di marmellata, ricoperti di noci tritate.
    • Kapustnica: è una minestra di crauti con salsicce.
    • Sulance s makom: gnocchetti zuccherati con crema di semi di papavero e burro fuso.
    • Svieckova na smotane: lombo di maiale arrosto con salsa alla panna e senape
    • Pstruh na rasci a zemiaky: un piatto di trota al cumino cotto al forno con patate.
    • Husacia pecienka: fegato d’oca.

Oltre al cibo da assaggiare consigliamo anche di provare le birre slovacche: Zlaty bazant e Kelt.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


8 commenti a Dove e cosa mangiare a Bratislava

  1. Alessio 19 febbraio 2014 ore 11:47 Rispondi

    ad averlo letto prima di andarci…sarà per la prossima volta :-)

    • Nicola 19 febbraio 2014 ore 12:05 Rispondi

      Alessio è un buon motivo per ritornarci una seconda volta :-D

      Saluti Nicola

  2. Luca 27 giugno 2014 ore 01:23 Rispondi

    Salve Nicola, innanzitutto grazie per i tuoi suggerimenti; io e tre miei amici verremo a Bratislava a fine luglio e volevo chiederti dei consigli: io sono vegetariano, quali piatti puoi consigliarmi? e quanti giorni dedicheresti alla visita di Bratislava?
    Grazie del tuo aiuto.
    Luca.

    • Nicola Spina 28 giugno 2014 ore 21:54 Rispondi

      Ciao Luca, il centro storico di Bratislava è molto piccolo e si visita facilmente in una giornata. Se oltre il giro della città preferisci anche visitare musei ed altri luoghi di interesse che la Capitale slovacca offre al visitatore allora ci vogliono tre giorni :-)

      Nella sezione “Bratislava” ci sono altri articoli dedicati alla città mentre nella sezione “Guide viaggi” c’è una guida gratuita scritta personalmente da noi, scaricala e portala con te.

      Per quanto riguarda i piatti vegetariani devo dare un’occhiata ai miei appunti, ti rispondo domani o lunedì con calma. :-)

      Ciao Luca, Bratislava non ti deluderà, insieme a Budapest è una delle mie città preferite.

      Saluti Nicola

      • Claudia 9 gennaio 2015 ore 23:57 Rispondi

        Salve Nicola! Pure io come Luca sono vegetariana e a breve mi recherò a Bratislava! Vorrei evitare di restare affamata e su internet non ci sono molte informazioni chiare sui piatti tipici vegetariani… potresti aiutarmi tu? Te ne sarei molto grata! :D

        • Nicola Spina 10 gennaio 2015 ore 16:49 Rispondi

          Ciao Claudia, certo che ti aiuto. Ti elenco dei piatti tipici slovacchi per vegetariani:

          1) Vyprážaný Syr: è un piatto costituito da formaggio fritto servito generalmente con patate (fritte o lesse) e/o con insalata o pomodori. Fai attenzione perché in alcuni ristoranti (per lo più turistici) inseriscono anche una fetta di prosciutto ed è quindi una variante del piatto originale.

          2) Lokše: è una crepe di patate servita generalmente con crauti oppure con verdure di stagione. Esistono anche delle varianti dolci o con ripieno di carne (in gran parte dei casi si tratta di anatra)

          3) Granatiersky pochod: è un piatto composto da patate cotte, cipolla e pepe rosso, tutto accompagnato da cetriolini acidi.

          4) Zapekaná Brokolica: è uno sformato costituito da patate, broccoli e formaggio. In alcune varianti aggiungono anche i funghi e/o il cavolfiore.

          Volendo potresti anche mangiare i “Bryndzové halušky” e chiedi che non ti siano serviti con i lardini abbrustoliti. Assaggiali, sono davvero buonissimi.

          Claudia al momento sono questi i piatti slovacchi per vegetariani che avevo annotato negli appunti. Mi hai dato una bella idea per un nuovo articolo. :-)

          Se hai bisogno di altre informazioni su Bratislava non esitare a chiedere, ci sono stato due volte e mi è piaciuta molto. Domenica scorsa (4 gennaio 2015) ho fatto una diretta tv di pochi minuti al programma “Kilimangiaro” a Rai Tre proprio parlando di Bratislava :-)

          Ciao e a presto.

          Saluti Nicola

  3. Claudia 11 gennaio 2015 ore 02:58 Rispondi

    Grazie mille Nicola! Sei stato gentilissimo e chiaro!
    Dovrò starci due giorni e col mio ragazzo non vorremmo puntare su fast food e ristoranti ad hoc per turisti, ma vivere Bratislava pure attraverso il cibo. Per questo sto cercando di informarmi il più possibile, in modo da accontentare un onnivoro convinto senza dovermi trovare in difficoltà e o dover rinunciare ai miei “ideali culinari” (che sono troppo rigidi ahah) o dover mangiare solo pane :D
    Cercherò sicuramente il tuo servizio su Bratislava! E accolgo volentieri il tuo invito: se avrò qualche altro dubbio, mi rivolgerò a te! :D
    Grazie ancora!!!

    • Nicola Spina 11 gennaio 2015 ore 23:18 Rispondi

      Figurati Claudia :-)

      Fai bene a vivere Bratislava anche attraverso il cibo. Questa regola io la applico a tutte le destinazioni che visito, sia italiane che estere.

      Ciao Claudia, fai buon viaggio e divertiti. :-)

      Saluti Nicola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...