Uno dei quartieri più belli e interessanti di Londra: Westminster

Il noto quartiere londinese di Westminster ospita diversi palazzi importanti e ciò lo rende uno dei quartieri più belli e visitati di Lontra, ogni giorno milioni di viaggiatori affollano le sue strade e i suoi luoghi di maggiore interesse che vi illustriamo nel seguente articolo.

Tra i diversi edifici compresi in Westminster, un ruolo importante lo assume il Palazzo di Westminster, sede del Parlamento Britannico. Nonostante la finalità iniziale del Palazzo fosse quella di residenza reale, non è più stato abitato da monarchi fin dal XVI secolo. Il simbolo di Londra, ovvero il Big Ben,non è altro che l’orologio ospitato all’interno della Torre del Palazzo di Westminster, detta “St Stephen’s Tower”, la quale è provvista di una luce, sulla sua sommità, che si illumina quando il Parlamento è in seduta notturna. Oltre la Torre dell’orologio, il Palazzo comprende: più di mille stanze, tra cui le sale della Camera dei Comuni e dei Lord, bar, palestre e biblioteche; la Victoria Tower che contiene i registri delle due Camere; la Westminster Hall. Il Palazzo è visitabile dal Lunedì al Venerdì, dalle 9:00 alle 16:00.

I reali inglesi hanno la loro sede in un ulteriore palazzo dello stesso quartiere: Buckingham Palace, uno degli ormai pochi Palazzi reali operativi in tutto il mondo. Esso comprende 19 sale aperte al pubblico solo nel periodo in cui la Regina si reca in Scozia, ovvero ad Agosto e a Settembre. Ne vale davvero la pena vedere queste stanze, poiché contengono gli oggetti più belli della collezione reale tra cui opere di Rembrandt, Canaletto, Canova e tanti altri, inoltre è possibile visitare anche il giardino del Palazzo reale. Di fronte lo storico Palazzo Reale, si può ammirare il sontuoso Victoria Memorial con la sua Piazza e il viale detto “The Mall”.

Ma non è finita qui, infatti Westminster riserva tante sorprese, a partire dalla stupenda Abbazia, il cui nome esatto è: “Collegiate Church of Saint Peter in Westminster”. Essa è la sede delle incoronazioni dei sovrani e luogo di sepoltura degli stessi e di personaggi illustri, tra cui Darwin e Newton.

Poco distante dall’Abbazia c’è la Cattedrale di Westminster, in evidente stile neoromanico e con qualche richiamo di arte bizantina che le conferisce un certo aspetto “orientaleggiante”, del tutto opposto al gotico tipico dell’omonima Abbazia. La Chiesa è aperta tutti i giorni dalle 7:00 alle 19:00 e l’ingresso è gratuito.

Un’altra Chiesa molto importante del quartiere è la Saint Margaret’s Church in cui, la Domenica delle Palme, si riuniscono tutti i deputati della Camera dei Comuni per celebrare l’eucaristia.

Accanto l’Abbazia di Westminster è situata la rinomata Westminster School, una delle più eccelse ed antiche scuole per ragazzi del Regno Unito.

Tra le maggiori piazze di Westminster, un ruolo importante lo acquista Trafalgar Square, simbolo della Lontra imperiale, con la colonna dell’ammiraglio Nelson, i leoni che sembrano dominarla data la loro esagerata grandezza, le fontane, la National Gallery, la National Portrait Gallery, la St Martinin the Field (parrocchia nota per i concerti di musica classica e jazz, tra cui quelli di mezzogiorno che sono ad ingresso gratuito)e l’Admiralty Arch (edificio a tre archi che consente il passaggio tra The Mall e Trafalgar Square) famoso per una sporgenza simile ad un naso umano (sarebbe stato costruito in onore del Duca di Wellington, noto per il suo grosso naso) considerata come portafortuna dai soldati a cavallo, i quali erano soliti toccarla ogni volta che passavano sotto l’arco.

Tra i diversi musei del quartiere, sono da non perdere il Guards Museum, di fronte il Wellington Barracks, e il Churchill Museum.

Insomma, Westminster è proprio grande e merita di essere visitata tutta, ovviamente se ne avete il tempo, altrimenti perché non ritornarci!

Potrebbe interessarti anche:

Shopping pazzo a Londra

Dove mangiare un buon fish and chips a Londra

Le più importanti piazze di Londra

La Top Ten da non perdere a Londra

Come arrivare dall’aeroporto di Stansted al centro di Londra


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...