Siam Square: l’area più esclusiva della Bangkok del nuovo millennio

Siam Square, oltre ad essere un nuovo quartiere affaristico della città di Bangkok, offre molteplici attrazioni: discoteche famosissime, ristoranti raffinati e centri commerciali d’avanguardia la fanno da padrone. Il quartiere si presenta come un brulicare di gente e di sicuro qui non ci si annoia mai. Innanzitutto a Siam Square non perdetevi la Jim Thompson’s House, una vera e propria isola verde e di pace all’interno di un quartiere a dir poco rumoroso, e il Palazzo Suan Pakkad composto da cinque case di legno tradizionali che contengono una collezione splendida di oggetti d’arte thai (tamburi di bronzo, porcellane cinesi, armi antiche, strumenti musicali, la più bella collezione di vasellame tailandese e oggetti rinvenuti a Ban Chiang e risalenti al Neolitico); nel giardino di questo palazzo c’è anche un padiglione di lacca, forse l’attrazione più affascinante, un pezzo unico che è stato preso dalle rovine d’Ayuthaya ed è stato trasportato e ricostruito in questo giardino, oggi esso risplende in tutta la sua bellezza tra acqua e fiori. Altre cose curiose da vedere a Siam Square sono il Wat Pathumwan (tempio stupendo dotato di un giardino in cui ci si può riposare) e l’Ha Prom, altare su cui bruciano incensi e attorno al quale ruotano superstizioni popolari, ad esempio il giorno che precede l’estrazione della lotteria l’altare viene decorato con ghirlande di fiori in segno di buona fortuna. Alla fine della vostra giornata in giro per Siam Square, vi consiglio di rilassarvi con un bel massaggio thai da non confondere con i massaggi effettuati nei centri di Bangkok, in quanto il massaggio originale tailandese è un massaggio medico effettuato dai monaci buddisti nei templi ed è dai monaci che esso è stato tramandato per 2500 anni. Vi accorgerete di quanto il massaggio sia un misto tra dolore e piacere, a massaggio ultimato vi sentirete “contorti” ma leggeri e allo stesso tempo potenziati. Approfittate di questa occasione finché sarete a Bangkok!


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...