Vacanze in Cambogia: Sihanoukville

Sihanoukville è la meta turistica più gettonata della Cambogia per via della sua sabbia finissima, del clima tropicale e delle sue acque calde. La città è situata su una penisola nel Golfo del Siam e le sue spiagge più note sono Occheuteal, Sokha, Independence e Victory. Queste spiagge hanno il vantaggio di non essere super affollate, soltanto nei fine settimana sono molto popolate dai cambogiani più ricchi e facoltosi che destano molta curiosità nei turisti per il loro comportamento in spiaggia. Sulle spiagge si può gustare del buon pesce fresco acquistandolo direttamente dai venditori ambulanti che lo cucinano al momento, si possono fare immersioni e snorkeling. Occheuteal è la spiaggia sicuramente più popolata dagli stranieri “back packers”, specialmente nel tratto chiamato “Serendipity Beach” dove si organizzano feste notturne. Sihanoukville è una città molto giovane, è stata fondata soltanto nel 1964 e oggi è il più importante porto turistico della Cambogia, inoltre è facilmente raggiungibile grazie alla sua vicinanza all’Aeroporto Internazionale di Sihanoukville. È una meta molto gettonata non solo per le sue spiagge, ma anche per la vicinanza a Siem Reap dove è situato il Tempio Angkor Wat che in lingua khmer significa “il tempio della città”. Il Tempio risale al 1150 e fu fatto costruire dal re Suryavarman II, probabilmente per adoperarlo come mausoleo dopo la sua morte, infatti l’entrata principale si trova ad Ovest, proprio come nei templi funerari. Angkor Wat  è un tipico esempio di architettura cambogiana: è un tempio collina all’interno di un fossato, dunque simboleggia il tempio degli dei. Esso è il più vasto sito religioso del mondo ed è raffigurato anche sulla bandiera nazionale cambogiana. 


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...