Il cuore di Madrid: Puerta del Sol

Puerta del Sol è il cuore pulsante della capitale spagnola, luogo di incontro, di commercio, di vita notturna e culturale, oltre che il km 0 della rete stradale spagnola. La Piazza è anche il centro delle celebrazioni nazionali di San Silvestro, qui infatti è situato il famoso orologio che batte i rintocchi della mezzanotte nel “rito delle campanadas” trasmesso anche in diretta TV e di cui, nel 1997, Raffaella Carrà ne è stata conduttrice, affiancando il conduttore storico Ramon Garcia. Puerta del Sol si presenta come una piazza molto elegante, con fontane dal getto potente, dominata dalla statua di Carlo III e dal simbolo della città stessa: l’orso col corbezzolo, una statua di bronzo e pietra raffigurante un orso che poggia le sue grosse zampe su una pianta di corbezzolo per cibarsi dei suoi frutti. Questa è la statua più famosa di tutta Madrid, vedrete sempre viaggiatori intenti a fotografarsi con il simpatico orso e lo ritroverete su calamite, portachiavi e in generale su tutti i souvenir della città. Un altro simbolo che “domina” la piazza è l’insegna di Tio Pepe (Zio Peppe) che compare su un palazzo nobiliare e viene utilizzata per pubblicizzare una marca di sherry. Ma la cosa più bella che si nota stando in questa piazza, è il sentire la vita, qui è facile fare conoscenze, la gente non manca mai, ci sono persone provenienti da ogni parte del mondo e tantissimi negozi e artisti di strada che animano ancora di più il cuore vitale della capitale spagnola.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...