Le Cinque Terre patrimonio dell’umanità dell’UNESCO

Le Cinque Terre costituiscono un tratto di costa della Riviera ligure di Levante, tra Punta Mesco e Punta di Montenero, nel quale si trovano cinque borghi: Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Nel 1998, il Ministero dell’Ambiente ha istituito l’Area Naturale Marina Protetta delle Cinque Terre per la protezione ambientale, la tutela e la valorizzazione delle risorse biologiche e nel 1999 è stato istituito il Parco Nazionale delle Cinque Terre per la tutela del paesaggio. Questi territori vantano di panorami mozzafiato, oltre che di un patrimonio naturalistico molto vario. Particolari sono anche le antiche mulattiere come il Sentiero Alto, probabilmente risalente ad epoca romana, che parte da Levanto e termina a Portovenere, il Sentiero Azzurro e la Via dei Santuari. Le Cinque Terre sono invidiate in tutto il mondo anche per le specialità culinarie che vanno dal tipico pesto alla genovese alle pietanze a base di pesce freschissimo e di acciughe sotto sale di Riomaggiore, per non parlare dei vini, i più famosi sono il bianco 5 Terre e lo sciachetrà, un vino passito ottenuto dalla fermentazione di uve lasciate asciugare su tralicci.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...