Il Mitreo di Santa Maria Capua Vetere

Santa Maria Capua Vetere, città in provincia di Caserta, è in realtà l’antica Capua ed è piena di reperti antichi e monumenti risalenti all’antica Roma, quali l’Anfiteatro, alcune Domus, l’Arco di Adriano, solo per citarne alcuni. Tra i suoi siti archeologici c’è anche il Mitreo, dove si può osservare un bassorilievo in marmo riproducente il dio Mitra e un’iscrizione latina fatta realizzare da un avvocato in memoria del rinvenimento del monumento. Situato 4 metri sotto la superficie stradale, il Mitreo è a forma di parallelepipedo e il soffitto si presenta ad arco. Lungo il corridoio che porta verso il bassorilievo si notano degli affreschi, in realtà anche se sono molto rovinati, costituiscono gli unici dipinti che raffigurano in maniera completa il rito di iniziazione mitriaco. Alla base degli affreschi sono situati dei praesepia, ovvero dei banchi fatti di pietra su cui solevano sedersi i fedeli. Alla destra del corridoio, infine, c’è un piccolo canale, terminante in un pozzo, in cui si versava il sangue degli animali sacrificati, ma la cosa che affascina di più del monumento è proprio il dipinto sul bassorilievo: il dio Mitra viene raffigurato mentre infligge una spada nel collo di un toro bianco che sta per trasformarsi in spiga; sul mantello del dio sono raffigurate sette stelle, ossia i pianeti, mentre sul berretto brilla un’unica stella, Saturno. Interessante è anche ciò che è dipinto ai lati di Mitra: il dio sole, poi c’è la Luna, lo scorpione, il serpente, Cautes che indossa abiti tipicamente persiani e porta con se un arco, poi ancora sono raffigurati Cautopates, Oceanus e la dea della Terra. Il prezzo intero del biglietto è di soli 2,50 euro, mentre i cittadini dell'UE tra i 18 e i 25 anni pagano solo 1,25 euro. I cittadini dell'UE al di sotto dei 18 anni e al di sopra dei 65 anni, entrano gratuitamente. Il Mitreo è aperto dal Martedì alla Domenica, dalle 9:00 alle 18:00.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...