Località turistiche da non perdere nel Salento

Il Salento ha tante località stupende da visitare, noi dello Staff ne segnaliamo alcune tra le più belle:

  • Gallipoli. La sabbia qui si presenta finissima e il mare cristallino, ci sono tante calette e insenature, lunghe spiagge e tanti stabilimenti balneari che di notte si trasformano in discoteche. Le stradine caratteristiche, le piccole botteghe, le casette e i mercatini conferiscono a Gallipoli un’atmosfera unica. L’arte dominante è quella Barocca, come si può osservare dalla Basilica di Sant’Agata (al cui interno ci sono opere del Malinconico, del Catalano e di G. A. Coppola), dalla Fontana Ellenica e dal grandissimo Castello Angioino.
  • Tricase. Piccola cittadina situata su un altopiano, dista solo 4 km dal mare. Tricase Porto e Marina Serra sono le località maggiormente scelte dai turisti per le proprie vacanze. Tricase Porto è una piccolissima città costituita da un’insenatura naturale e da un piccolo porto; Marina Serra è chiamata “canale del Rio” poiché le sue alte scogliere e il suo mare unico l’hanno resa oggetto di varie leggende, tra cui quella che Marina Serra sia stata scavata dal diavolo in una sola notte. Nella città troverete castelli, antiche chiese e palazzi nobiliari risalenti al Medioevo.
  • Laghi Almini. E’ molto bello e rilassante passeggiare lungo le rive verdi di questi laghi e osservarne la pace circostante. Sono soprattutto i turisti di Otranto che visitano i Laghi Almini, non solo per le loro rive verdi, ma anche per la costa e le spiagge. Inoltre in questa zona ci sono diversi fiordi, sia le grotte che le insenature sono visitabili solo dal mare tramite imbarcazioni.
  • Torre dell’Orso. Qui il litorale si presenta frastagliato e pieno di scogli accarezzati dal mare cristallino. Sull’alta scogliera di Torre dell’Orso si possono visitare fortificazioni del XIV secolo e i reperti di un castello, mentre sull’ampia spiaggia, situata all’interno di un’insenatura molto caratteristica, si possono trascorrere vacanze rilassanti su una sabbia bianchissima. Il Borgo è ravvivato dai tanti negozietti e mercatini presenti nella zona.
  • Torre Sant’Andrea. Se amate scendere la mattina presto per acquistare il pesce appena pescato, trascorrere una vacanza in totale tranquillità, oppure fare snorkeling e immersioni in luoghi poco affollati, allora Torre Sant’Andrea è la località che fa per voi. Sembra una città rimasta immutata nel tempo, costituita per lo più da tanti pescatori, calette, spiagge e fondali stupendi con una grande varietà di pesci e piante acquatiche. Faraglioni, anfratti e grotte di sicuro non mancano in questo luogo meraviglioso in cui il mare acquista i colori più belli e inimmaginabili.

Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...