La festa di San Fermin a Pamplona

Dal 6 al 14 Luglio non perdetevi la mitica festa di San Fermin a Pamplona dove una mandria scatenata di tori viene liberata per le strade della città per rincorrere i “Sanfermines” vestiti di bianco e di rosso. La festa inizia di fronte al Municipio dove allo scoccare del mezzogiorno del 6 Luglio viene fatto esplodere un razzo detto “chupinazo” il quale segna l’inizio delle sbronze e delle corse per le strade del centro di Pamplona. Fiumi di sangria vengono fatti scorrere per abbeverare i più folli che non mollano neanche quando vedono i tori inferociti che travolgono le persone, la gente è scatenata, forse più dei tori, si accalca, si spoglia per la strada, beve a dismisura… Un vero delirio di massa! La festa termina il 14 Luglio quando, sempre davanti al Municipio, la folla ormai stremata trova ugualmente la forza per intonare la canzone “Pobre de mi” ( “Povero me” ) che conclude la balordia.


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...