La Top Ten da non perdere a Londra

Big Ben Londra

Big Ben

Se vi trovate nella capitale inglese ed avete pochi giorni a disposizione, è utile avere una lista dei dieci luoghi più importanti da visitare prima di fare ritorno a casa o proseguire per altrove.

Lo staff ha stilato per voi questa difficile Top Ten:

Big Ben: è uno degli orologi più famosi al mondo, si trova all’interno della Torre dell’Orologio che è parte della Casa del Parlamento. È possibile ammirarlo solo dall’esterno in quanto non aperto al pubblico.

Abbazia di Westminster: è una chiesa in stile gotico sede di matrimoni, incoronazioni e sepoltura dei monarchi britannici. Ancora oggi è sede di tutte le cerimonie della monarchia della Gran Bretagna. All’interno, oltre le tombe di Re e Regine, si trovano le tombe di Isaac Newton e Charles Darwin, lo stupendo trono delle incoronazioni risalente al 1296, l’Angolo del Poeta e la tomba del Milite Ignoto.

Abbazia di Westminster a Londra

Abbazia di Westminster

Tower Bridge: è uno dei ponti più famosi e più belli del mondo. All’interno è presente il Museo “The Tower Bridge Exibition” che illustra la storia del ponte attraverso percorsi interattivi.

Tower Bridge a Londra

Tower Bridge

Buckingham Palace: è la Residenza Ufficiale della Famiglia Reale di Inghilterra dal 1837. È uno dei pochi palazzi ancora in funzione, oltre ad essere il luogo in cui si svolgono tante cerimonie pubbliche come ricevimenti e visite di Capi di Stato, vi si riversano tanti turisti per assistere al cambio della guardia (si svolge alle ore 10:45 ogni giorno dal primo Aprile alla fine di Luglio, mentre nel resto dell’anno si tiene a giorni alterni) oppure per sperare che la Regina si affacci dal balcone, o più semplicemente per fare delle foto. È visitabile solo nei mesi di Agosto e Settembre.

Buckingham Palace a Londra

Buckingham Palace

British Museum: è il museo pubblico più antico del mondo, oltre ad essere uno dei più grandi e importanti. Questo museo ospita una delle più grandi collezioni al mondo di storia delle culture umane, non a caso le sezioni del museo sono così suddivise: 1) Africa e Americhe 2) Vicino Oriente Antico 3) Asia 4) Gran Bretagna ed Europa 5) Egitto 6) Grecia e Roma 7) Giappone 8) Monete e Medaglie 9) Stampe e Disegni. I pezzi più pregiati custoditi all’interno del museo sono: la Stele di Rosetta, le sculture del Partenone, le Mummie Egizie, le sculture di Amavarati, la tomba di Payava, il Cilindro di Ciro, i Bronzi di Benin, il tesoro di Oxus e il tesoro di Sutton Hoo.

British Museum a Londra

British Museum

Piccadilly Circus: è il cuore pulsante di Londra, la piazza più famosa divenuta ormai simbolo della città con le sue insegne al neon e i suoi display luminosi posizionati su uno degli edifici che la circondano. Al centro della celebre piazza si trova la fontana Shaftesbury Memorial Fountain che rappresenta l’Angelo della Carità Cristiana, conosciuta maggiormente (anche se erroneamente) come Eros.  

Piccadilly Circus a Londra

Piccadilly Circus

Hyde Park: è un parco reale, il più bello e grande di Londra, al suo interno c’è il famoso lago “The Serpentine”, la Fontana di Lady Diana, il Lido di Hyde Park dove è possibile farsi i bagni in estate, il famosissimo Speakers’ Corner e tanto altro ancora.

Hyde Park a Londra

Hyde Park

Covent Garden: è una piazza piena di artisti di strada, mimi, ristoranti alla moda, negozi, bar e pub. In Covent Garden c’è l’Apple Market, un mercato coperto pieno di bancarelle di souvenir, di creazioni artistiche e di tanti altri oggetti. Nella piazza si trova inoltre il Museo dei Trasporti di Londra che ospita la più grande eredità culturale dei trasporti londinesi.

Covent Garden a Londra

Covent Garden

Camden Town: è il quartiere multietnico di Londra per eccellenza! Frequentato da studenti, turisti, persone di ogni età, di ogni cultura e di ogni nazione. Camden è conosciuta per i suoi stravaganti e stupendi mercatini tra cui citiamo il Camden Lock Market, l’Inverness Street Market, Stables Market, Buck Street Market, Camden Canal Market ed altri ancora dove potete trovare di tutto e di più: abiti nuovi e usati, abiti alternativi, abbigliamento di ogni tipo, scarpe di tutte le misure e di tutti i colori, oggetti d’arte, oggetti d’antiquariato, oggetti di artigianato, oggetti multietnici, souvenir, oggetti per arredare casa, tutti i tipi di accessori (anche i più stravaganti e alternativi), cibi di tutto il mondo e tante altre cose ancora.

Camden Town a Londra

Camden Town

Oxford Street: è la strada più famosa della capitale inglese, si estende per più di 3 km, parte da Marble Arch (all’angolo di Hyde Park) per arrivare fino a  High Holborn Street tramite la New Oxford Street. È il fulcro dello shopping londinese piena di negozi dei più grandi marchi, negozi per tutte le tasche e per tutti i gusti, boutique di artisti locali, grandi catene di magazzini. Ma Oxford Street non è solo shopping infatti ci sono tantissimi bar, ristoranti e negozi di altro genere.

Oxford Street a Londra

Oxford Street

Per semplificare la ricerca dei luoghi indicati abbiamo creato un’apposita mappa. Clicca qui per visualizzarla. 


Ti piace il nostro blog? Seguici su facebook, twitter, google+ e pinterest!
 
   Follow Me on Pinterest


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici su...